Connect with us
Azzera la bolletta

Attualità

Con i figli sulle tracce delle proprio “Sapore dell’infanzia”

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

Nascondersi in un grande mucchio di fieno,  guardare il sole che tramonta o gustare un semplice pic-nic in riva al lago, vivere belle cose insieme ai genitori, sentire la natura sulla pelle e vivere un senso di libertà che non ha mai fine. Proprio questo è il feeling tipico di una vacanza familiare in Carinzia in mezzo a un paesaggio naturale incontaminato con laghi balneabili d’acqua pura e potabile e uno scenario alpino. Per le vacanze si alloggia con tutta la famiglia presso albergatori accoglienti, che si sono specializzati nel soddisfare le esigenze di ospiti grandi e piccini.

copyright_Karnten_Werbung_EdwardGROEGER_Faaker_See24 Aprile – Una vacanza familiare in Carinzia consente di sperimentare con tutti i sensi la “voglia di vivere”, scoprendo il piacere di condividere e gustare insieme favolose esperienze. Dalla combinazione fra numerosi laghi balneabili caldi e puliti, montagne splendide e un numero di ore di sole superiore alla media austriaca, si sprigiona una gran varietà di occasioni. Grandi e piccini trovano ciò che cercano in ogni tipo di vacanza: dalle vacanze sul lago all’escursionismo, al cicloturismo, al golf o al wellness.Dovunque si respira il motto “Vivere con piacere, gustare con rilassatezza”. Una benefica alternativa alla quotidianità moderna, così gravata da frenesia, insicurezza e digitalizzazione. In vacanza entrano in vigore regole a parte e proprio queste sono all’origine dei sentimenti di felicità. Qui si possono provare cose nuove, conquistare il lago in barca a remi, pagaiare in canoa attraverso un fiume ricco di natura, guardare la mungitura delle mucche o la preparazione del burro in una fattoria, mettere alla prova l’equilibrio con lo stand-up-paddling, tuffarsi in acqua da un albero o cercare i pesci in un ruscello trasparente. A proposito di pesci: avete mai provato a pescarne uno? La Carinzia offre tantissime occasioni per farlo, per esempio con la pesca alpina nel fiume Möll. Gli incontri con gli animali nel land più meridionale d’Austria possono essere estremamente vari e appassionanti. Qui vi aspettano scimmie, aquile, camosci, stambecchi, marmotte e farfalle. Come vengono prodotti il burro e il formaggio? Perché la crosta del formaggio a volte è croccante e a volte è morbida? Quante ci vuole per ottenere del gustoso succo di mele? Con quali erbe si prepara una squisita crema spalmabile alla ricotta? Da dove viene il miele? Domande su domande a cui le vacanze in Carinzia danno risposte complete. Per esempio a Irschen, il paese delle erbe, alla festa del miele a Hermagor, con la preparazione del pane nella valle Lesachtal, alla raccolta delle mele nella valle Lavanttal o presso il caseificio “Schaukäserei” a malga Tressdorfer Alm presso Hermagor. Seguire con tutti i sensi il “sapore dell’infanzia”. Le numerosissime attrazioni in tutto il land costituiscono un’inesauribile fonte di ricchezza per le vacanze familiari in Carinzia. Più di 100 di queste attrazioni si possono visitare gratuitamente con la tessera Kärnten Card, compresi musei, strade panoramiche, funivie, battelli turistici, parchi acquatici, giardini zoologici e parchi faunistici. E per finire: chi desidera arricchire le proprie vacanze in Carinzia con una prova di coraggio, può farsi calare con la corda dalla Pyramidenkogel, la torre panoramica in legno più alta del mondo (75 metri). Altrimenti, dopo aver ammirato il panorama incantevole su tutta la Carinzia, si può scendere con l’ascensore oppure con un divertentissimo scivolo coperto.

Informazioni per il pubblico: www.carinzia.at

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè