Diritti umani

Esordio della Nazionale di calcio del Mosap

By 28 Ottobre 2019 No Comments

La partita di beneficenza contro gli artisti di Tony Santagata termina 5 a 1 per i poliziotti.

di Romolo Martelloni

Nel piu’ popoloso quartiere di Roma, il III Municipio (600 mila abitanti, Bologna e Firenze insieme) si e’ svolta la partita di esordio della nazionale di calcio dei poliziotti iscritti al sindacato Mosap, cui e’ segretario generale Fabio Conesta’. Sabato presso il campo dell’orgoglioso Spes Montesacro (ora diretto da Alberto Aquilani gia’ giocatore di punta della As Roma) la squadra del Mosap si e’ incontrata con quella degli artisti capitanati da Tony Santagata che segnera’ l’unico gol contro i 5 rifilati dai poliziotti. La Nazionale di calcio del Mosap, durante la stagione sarà promotrice di numerose iniziative benefiche. Lo stesso Conesta’ ci tiene a sottolineare come ”la squadra di calcio del Mosap composta dai colleghi iscritti al nostro sindacato parteciperà a tutte le manifestazioni a scopo benefico. In passato – ricorda Conesta’ – il nostro sindacato ha organizzato incontri di calcio per accendere i riflettori sui terremotati di Amatrice, sulla vicenda della morte della povera Pamela Mastropietro, sulle carceri e verso i piu’ deboli e indigenti. Lo scopo per ogni iniziativa era ed è quello ricordare all’opinione pubblica e alla politica situazioni che molto spesso vengono dimenticate troppo facilmente”. 

 L’evento e’ stato presentato da Fabrizio Pacifici coadiuvato da Claudia Conte, Marcello Cuicchi, Silvia e Laura Squissato, Ryan Paris e Adriana Russo. Tra i giocatori della squadra ”artisti”, capitanati da Tony Santagata, gli attori Piero Delle Piane, Marcello Magnelli, Marco Vivio, Emiliano Ragno, Jacopo Cavallaro, Michele Fazzitta, il comico Cristian Generosi, il pugile campione italiano pesi leggeri Pasquale Di Silvio, il campione del mondo di pugilato pesi leggeri Emiliano Marsili. 

Lascia un commento