Cortina tra le righe, proposta aperta ai “Volontari della comunicazione”

By 21 giugno 2015Italia

La settimana di formazione giornalistica apre ai giovani aspiranti e comunicatori lanciando una “ricerca” rivolta a tutti coloro che hanno voglia di mettersi in gioco in un’esperienza coinvolgente e formativa, dal 13 al 19 luglio a


 

cortina-tra-le-righe-2014Cortina d’Ampezzo, 21 giugno – Cortina tra le righe pensa al futuro e lo fa coinvolgendo gli studenti delle scuole di giornalismo e dei corsi di Scienze della Comunicazione: per la seconda edizione dell’innovativo format lanciato da e dall’, dedicato alla formazione giornalistica – dal 13 al 19 luglio a Cortina d’Ampezzo – sono aperte le selezioni per i “volontari della comunicazione”. Il comitato organizzativo di Cortina tra le righe ha pensato di offrire un’opportunità agli studenti appassionati invitando aspiranti giornalisti e comunicatori a vivere un’esperienza formativa in un contesto d’eccezione, a mettersi alla prova “sul campo”, sperimentando con mano e in presa diretta la complessità e la bellezza del mestiere del giornalista. Sono infatti diverse le attività per le quali ci si può candidare, entro il 22 giugno: ufficio stampa, fotografo,video maker, redattore web e social media editor. Gli studenti selezionati saranno quindi protagonisti dell’informazione in “alta quota” occupandosi della realizzazione di video reportage, della stesura di articoli per il web, passando per la fotografia giornalistica e tutte le attività degli addetti ufficio stampa. Cortina tra le righe diventa così, oltre che un ciclo formativo per i giornalisti, anche una “scuola” importante per tutti i giovani che intendono avvicinarsi al delicato e complesso mondo dell’informazione. Guardando al futuro di una professione che, nonostante i continui e rapidi cambiamenti, continua a rivestire un ruolo fondamentale nella società di oggi.

Lascia un commento