Arte & Cultura

Continua la prima edizione di AREA SANREMO TOUR

By 1 Settembre 2016 No Comments

[AdSense-A]

 

La commissione artistica di Area Sanremo continua il suo viaggio attraverso l’Italia per incontrare le migliori realtà musicali locali

Senza-titolo-42

Continua la prima edizione di AREA SANREMO TOUR, il tour della Commissione Artistica di Area Sanremo che tra agosto e settembre girerà l’Italia per incontrare le migliori realtà musicali locali, coinvolgendole in una due giorni di stage formativi e audizioni gratuiti. Dopo il grande successo  dela prima tappa a Terrasini del 23 e 24 agosto, questi sono i prossimi appuntamenti di AREA SANREMO TOUR (la nuova iniziativa realizzata grazie alla collaborazione di Anteros Produzioni Srl), confermati: il 5 e il 6 settembre a ASTIall’Uniastiss; il 9 e il 10 settembre a SESTU (CA) in una delle strutture dell’hotel “Il Ghiottone”; il 12 e il 13 settembre a PORTO SAN GIORGIO, presso lo storico Teatro Comunale; il 14 e 15 settembre a TERNI in una delle strutture dell’hotel “Garden”; il 16 e 17 settembre a LATINA, presso l’Auditorium del Circolo Cittadino e il foyer del Teatro d’Annunzio; il 20 e il 21 settembre a MILANO al Memo Club; il 24 settembre a CASERTA; il 25 e il 26 settembre a ISERNIA.    “La prima tappa del tour di Area Sanremo è stata un’esperienza straordinaria, per cui devo sottolineare la capacità organizzativa di Anteros (coadiuvata in loco dal bravissimo Giuseppe Sturiano) – dice Stefano Senardi, direttore artistico di Area Sanremo – Le cose che però mi hanno colpito maggiormente sono state l’entusiasmo e la bravura di quasi 80 ragazzi e l’interesse incredibile e spontaneo che hanno dimostrato per le attività didattiche di Area Sanremo. Le qualità umane e professionali di tutti ragazzi che abbiamo ascoltato e con i quali ci siamo confrontati, dando loro i nostri pareri e i nostri consigli, sono tali da farci pensare che quest’anno i corsi di area Sanremo (che si terranno dal 20 al 23 ottobre) e le selezioni che seguiranno saranno fantastici!”“La prima tappa di Area Sanremo Tour è stata un successo – dice Maurizio Caridi, presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo – hanno partecipato molti giovani motivati dalla voglia di emergere e di far conoscere il loro talento a tutti. Una bella esperienza che mi ha permesso di avvicinarmi ai nostri ragazzi, di capire da vicino le loro esigenze e la loro arte. Vi aspetto ad Asti il 5e il 6 settembre 2016. Rivolgo un ringraziamento speciale alla splendida città di Terrasini che ci ha ospitati per la prima tappa del Tour.” Sono aperte anche le iscrizioni all’edizione 2016 di AREA SANREMO, l’unico concorso che permette ai giovani di accedere direttamente al Festival della Canzone Italiana.


 Per iscriversi e partecipare all’edizione 2016 di AREA SANREMO è necessario scaricare il bando e la modulistica per l’iscrizione dal sito www.area-sanremo.it e inviare la domanda ed il materiale richiesto entro e non oltre il 30 settembre 2016, non sono previste proroghe.

(Per ulteriori informazioni: 0184/505764[email protected])

 

Oltre al concorso, per gli iscritti ad AREA SANREMO è previsto un percorso di studi con alcuni tra i migliori professionisti del mondo dello spettacolo (discografici, arrangiatori, direttori d’orchestra, foniatri) e importanti artisti della scena musicale italiana. Nei quattro giorni di campus verranno trattate alcune delle tematiche relative alla figura del cantante (inteso sia come autore che come interprete) e di tutto quello che gli ruota intorno: dall’importanza della voce e della presenza scenica a come affrontare al meglio un provino; dal focus dedicato alla scrittura (con l’intervento di importanti autori della nuova e della vecchia generazione) allo spazio dedicato alla comunicazione, a radio e tv, agli aspetti legali della carriera di artista fino al giorno conclusivo di campus, in cui professionisti del settore incontreranno i giovani e li faranno collaborare per la realizzazione di progetti particolari.

Lascia un commento

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]