Relax e bici per una vacanza attiva presso il polo termale di Catez

By 9 giugno 2016Primo piano

Fino al 26 giugno pacchetti speciali in occasione del festival del ciclismo e dell’escursionismo della regione

di Kat

Senza-titolo-8

Roma, 9 Giugno – La piana di e nella Regione slovena di Posavje (valle inferiore della Sava) è circondata da montagne, boschi, vigneti e frutteti e rappresenta una delle destinazioni più apprezzate dagli appassionati di mountain bike e ciclismo su strada. La diversità dei percorsi, tutti immersi nella natura, li rende adatti alle famiglie, ai ciclisti occasionali ma anche agli sportivi più esigenti. Immerse in questo paesaggio ricco di attrazioni naturalistiche e storiche sorgono le , il più grande polo termale della Slovenia nonché luogo di partenza per scoprire in sella alla propria bicicletta le bellezze che caratterizzano questa Regione. All’interno del polo termale gli ospiti possono noleggiare le biciclette e intraprendere uno dei 4 percorsi cicloturistici segnalati: “I misteri della sabbia giallo-marrone”, un percorso lungo fino a 56 km che sconfina in Croazia e che permette di scoprire le caratteristiche colline di sabbia e le vigne di Bizeljsko; “L’itinerario dell’aquila”, che si sviluppa ai piedi dei massici Orlica e accompagna i ciclisti tra i boschi e i castelli di Brezice e Pisece; “A zonzo nella regione del vino cvicek” un itinerario di facile percorrenza che si sviluppa lungo la strada del vino e attraverso il quale si incontrano le vigne e le cantine in cui viene prodotto il vino locale tipico, il cvicek; ed infine il percorso “I boschi di Mokrice” che porta gli ospiti attraverso i boschi dei monti Gorjanci. Con una lunghezza complessiva di 1.500 chilometri, gli itinerari del Posavje sono interessanti non solo dal punto di vista sportivo e ricreativo, ma anche sotto l’aspetto storico-culturale: infatti, sono ben 200 le attrazioni e curiosità che si incontrano lungo i percorsi e che rendono una semplice gita in bicicletta un’esperienza davvero indimenticabile. Presso le Terme Catez gli ospiti possono usufruire tutto l’anno del servizio di noleggio bicilette (3€ all’ora o 15€ per l’intera giornata) e possono decidere in quali strutture pernottare tra le tante messe a disposizione. Oltre agli alberghi infatti, all’interno della cittadella termale sorge anche il campeggio cinque stelle, appartamenti, tende indiane, palafitte e un’originale carrozza dei cow-boy. Inoltre, in occasione del Festival del ciclismo e dell’escursionismo della regione Posavje, che avrà luogo fino al 26 giugno 2016, le Terme Catez hanno messo a punto uno speciale pacchetto che comprende anche l’ingresso alla Riviera Termale Invernale o Estiva e la registrazione per 2 persone ad uno tra i 30 percorsi cicloturistici organizzati dal Festival.

Lascia un commento