Connect with us

Attualità

Raffica di sbarchi in Sicilia: oltre 300 migranti dalla scorsa notte

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuto

sbarchi-300x225La Sicilia come porta dell’Europa in cerca di salvezza: Lampedusa, Catania, Siracusa e Agrigento prese d’assalto da decine di migranti

Roma, 19 agosto – Sono oltre 300 i migranti sbarcati in Sicilia nelle ultime ore a partire dalla notte appena trascorsa. Punti di approdo Lampedusa, Catania, Siracusa e Agrigento, luoghi dell’isola sempre più porta per l’Europa in un momento di grave instabilità politica nella maggior parte dei paesi che affacciano sul mediterraneo. A Catania circa 100 persone di nazionalità siriana ed egiziana sono stati portati al sicuro nella tarda mattinata. Viaggiavano su un barcone al largo di Aci Castello e tra loro ci sono anche 17 donne e 11 bambini. Durante la notte sulla costa di Siracusa circa 150 migranti sono sbarcati senza che se ne accorgesse la Guardia Costiera. Tutti di origine siriana sono scappati e per ora ne sono stati individuati solo 90. A Lampedusa un gommone con 77 persone ha chiesto soccorso in acqua per avaria del motore con l’ausilio di un telefono cellulare: trainati in porto hanno detto di essere ghanesi e nigeriani. A Siculiana in provincia di Agrigento altri quindici migranti sono stati intercettati a terra dai carabinieri: farebbero parte di un gruppo di 30 abbandonati sulla costa da un barcone

Print Friendly, PDF & Email