Tecnologia

Premio Innovazione Digitale 2015 a XINSURANCE, l’App che Riduce ai Comuni le Richieste di Risarcimento del 70%

By 14 Dicembre 2015 Dicembre 15th, 2015 No Comments

Premio Innovazione Digitale 2015 SMAU a XINSURANCE, la web app che permette agli enti pubblici di monitorare il territorio, grazie anche ad un protocollo d’intesa siglato con l’Anci, evidenziare le aree a rischio sinistri ed attivare interventi tempestivi, riducendo il rischio di risarcimento danni, nelle aree finora attive, di oltre il 70%

ImageProxy (1)Napoli, 14 dicembre 2015 – Come aiutare i Comuni a tagliare lo sperpero di denaro per le richieste di risarcimento dei cittadini vittime di incidenti stradali causati dalle buche? Ci ha pensato la XServizi di Napoli che ha ideato un innovativo servizio supportato da tecnologia digitale in grado di monitorare il territorio per intervenire con tempestività laddove il rischio di accadimento di un sinistro è più elevatoLo scarso controllo della rete stradale di proprietà dell’Ente infatti è una delle cause principali di sperpero di denaro, perché in mancanza di un intervento tempestivo, laddove il rischio di accadimento di un sinistro è più elevato, può causare numerose ripetitività che a lungo andare prosciugano le casse dell’ente creando deficit che non permettono più di investire in interventi per migliorare la sicurezza stradale. Il servizio XINSURANCE, vincitore del Premio Innovazione Digitale 2015 di SMAU, permette attraverso un sofisticato applicativo informatico che con fini predittivi è in grado di raffigurare su carta topografica i punti esatti dove più alto è il tasso di ripetitività di un sinistro e di indirizzare la Pubblica Amministrazione a svolgere attività di prevenzione per abbattere il rischio. L’applicativo risolve il problema di ritardo nella comunicazione interna alla P.A poiché nel processo sono normalmente coinvolti più uffici dell’Ente pertanto dal momento in cui si verifica un sinistro, alla successiva richiesta di sopralluogo per la manutenzione da parte degli uffici tecnici, passa del tempo prezioso che causa il verificarsi di più sinistri spesso negli stessi punti. Tale ritardo inoltre può incentivare anche richieste fraudolente. Tra i comuni attualmente serviti ci sono Arzano (NA), Bonea (BN), Santa Maria a Vico (CE), Villaricca (NA), IV Municipalità del Comune di Napoli. Sono stati raggiunti i seguenti risultati: a Villaricca (NA) circa 350.000 euro sono stati risparmiati nell’ultimo anno con una riduzione del 70% della sinistrosità; a Santa Maria a Vico (CE) circa 700.000 euro sono stati risparmiati con una riduzione del 73% della sinistrosità. La XServizi ha risolto il problema con una Web App che nel momento in cui si verifica un sinistro informa e coinvolge tutti gli uffici e chi opera su strada come i vigili urbani e gli addetti alla manutenzione stradale possono intervenire tempestivamente riparando o segnalando il problema laddove il rischio è più elevato.


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]