Lidu, soddisfatti per l’attribuzione del Nobel per la Pace alle Organizzazioni Tunisine che hanno riportato il fiorire della “Rivoluzione dei Gelsomini”

By 15 ottobre 2015Diritti umani

L’impegno, la concordia, la tolleranza e il dialogo portano questi frutti di Libertà e di Democrazia


Logo_LiduRoma, 15 ottobre- La Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo plaude con soddisfazione alla scelta del Comitato di attribuire il Premio alle quattro Organizzazioni Tunisine che hanno portato, coi loro sforzi strenui e con intelligente concordia, al fiorire della “” in . Questa è, per il momento, l’unica svolta democratica della c.d. Primavera Araba che è riuscita a sopravvivere agli attacchi feroci dei diversi integralismi e spinte antidemocratiche, e merita dunque tutta la nostra ammirazione ed il nostro sostegno. In particolare abbracciamo con affetto militante il Presidente della nostra omologa Lega Tunisina per i Diritti dell’Uomo, Avv. Abdessatar Ben Moussa, che conosciamo come un attivo difensore dei DD.UU. e con cui la nostra Lega da tempo collabora. L’impegno, la concordia, la tolleranza e il dialogo portano questi frutti di Libertà e di Democrazia. A tutte le Organizzazioni premiate, ed in particolare all’amico Ben Moussa le più fervide congratulazioni ed auguri della L.I.D.U. e di tutti gli amanti della Pace!

Lascia un commento