Arte & Cultura

“I Libri che hanno fatto l’Europa. Manoscritti latini e romanzi da Carlo Magno all’invenzione della stampa”.

By 7 Luglio 2016 No Comments

[AdSense-A]

 

In mostra 180 libri-manoscritti latini e romanzi, greci, arabi ed ebraici presso l’ ‘Accademia Nazionale dei Lincei’, Palazzo Corsini – Via della Lungara, 10 Roma.

di Marina d’Angerio di Sant’Adjutore

Senza-titolo-45


Fino al 22 Luglio a Roma Presso la Biblioteca dell’’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana’ (Palazzo Corsini-via della Lungara,10 Roma), è in corso una meravigliosa mostra dal titolo :”I libri che hanno fatto l’Europa. Manoscritti latini e romanzi da Carlo Magno all’invenzione della stampa”. In mostra 180 libri-manoscritti latini e romanzi, greci, arabi ed ebraici. Manoscritti e stampe provengono in gran parte dalla Biblioteca Corsiniana dell’Accademia dei Lincei e in parte da altre grandi Biblioteche pubbliche romane (Angelica, Casanatense,Nazionale, Vallicelliana), oltre che dalla collezione della Biblioteca Apostolica Vaticana. Accanto ai manoscritti latini e romanzi, sono esposti anche manoscritti greci, arabi ed ebraici, per illustrare le grandi tradizioni che hanno contribuito a formare la cultura europea La complessità della cultura europea si riflette nella straordinaria pluralità di culture e di libri nei quali è stata trasmessa. Scopo della mostra è rappresentare materialmente, attraverso alcune opere fondamentali e attraverso l’evoluzione della forma-libro, dalla riforma carolingia alla rivoluzione gutenberghiana, il comune percorso storico-culturale che ha portato dalla cultura e letteratura classico-cristiana e mediolatina a quella romanza e moderna e quindi alla cultura europea occidentale. L’organizzazione è curata dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali di “Sapienza” Università di Roma in connessione col XXVIII Congresso internazionale di Linguistica e Filologia romanza che si terrà a Roma dal 18 al 23 luglio 2016, intende offrire l’occasione di far conoscere il patrimonio culturale delle biblioteche di Roma ai giovani e al più ampio pubblico. L’esposizione è accompagnata da testi, video, mappe e materiale mediatico che aiutano a collocare le opere nel loro contesto e nel loro percorso storico. Ingresso gratuito.

Nota- L’Accademia Nazionale dei Lincei, fondata nel 1603 da Federico Cesi, è la più antica accademia scientifica del mondo ed annoverò tra i suoi primi Soci Galileo Galilei. Massima istituzione culturale italiana, Ente pubblico non economico, classificata tra gli Enti di primo livello “Enti di notevole rilievo”, dal luglio 1992 è consulente scientifico e culturale del Presidente della Repubblica , che recentemente, motu proprio, le ha accordato l’Alto patronato permanente. Fine istituzionale dell’Accademia è “promuovere, coordinare, integrare e diffondere le conoscenze scientifiche nelle loro più elevate espressioni nel quadro dell’unità e universalità della cultura”. Palazzo Corsini – Via della Lungara, 10 – 00165 ROMA – tel. (39) 06 680271 – Fax (39) 06 6893616

E-mail: segreteria@lincei.it – Posta Elettronica Certificata Apertura al pubblico

31 marzo – 22 luglio 2016

Orari

Lunedì, mercoledì e venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00

martedì e giovedì: dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Ultimo ingresso consentito: 1 ora prima della chiusura

Sabato e domenica: chiusa

La mostra sarà inoltre aperta ogni prima domenica del mese dalle

10.00 alle 18.00. INGRESSO GRATUITO


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com