Connect with us

Arte & Cultura

In uscita “L’Amico Fragile”, secondo libro dello scrittore calabrese Francesco Presta

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Originario di Diamante, dove è ambientata parte della storia, Francesco Presta è da sempre appassionato di musica, cinema e letteratura ed è attualmente il Direttore Artistico del CineCircolo Maurizio Grande.

Bologna. In una notte piovosa, un uomo di circa quarant’anni riceve un plico contenente un quaderno scritto a mano, all’interno del quale trova un foglio. Sul foglio delle parole che suonano misteriose ma che al contempo lo affascinano “Fabrizio questa è la storia di tuo padre Fabio e tua madre Claire”.

Inizia da lì, per Fabrizio, una storia nella storia, alla scoperta di verità che neanche immaginava. La storia di due ragazzi e del loro amore, nato in un paesino del sud Italia negli anni ’80. Una storia che si intreccia, man mano, con la sua vita quotidiana e che ogni giorno gli regala riflessioni nuove e inaspettate. La storia di tre personaggi che si alternano tra passato e presente: Fabrizio, grafico pubblicitario bolognese, Fabio, giovane pescatore del sud, e Claire, ragazza inglese in viaggio in Calabria.

Un turbinio di emozioni e di colpi di scena porteranno Fabrizio alla scoperta di una storia nascosta che culminerà, poi, in un risultato inaspettato e sconvolgente.

Questa la trama di “L’Amico Fragile”, secondo libro dello scrittore calabrese Francesco Presta. Originario di Diamante, dove è ambientata parte della storia, Francesco Presta è da sempre appassionato di musica, cinema e letteratura ed è attualmente il Direttore Artistico del CineCircolo Maurizio Grande.

La sua passione del cinema si riversa poi nell’essere promotore di diversi eventi cinefili e letterari tra cui il “Mediterraneo Festival Corto”, importante festival internazionale dedicato ai cortometraggi, “La Bellezza dell’Eterno”, una rassegna letteraria in movimento che ogni anno si occupa di portare e presentare i libri nelle scuole, destinando poi il ricavato in beneficienza.

Ad oggi, Francesco Presta è anche autore di due mediometraggi (Sweet Dream – 2014 e Tango del Mare – 2015) e tre cortometraggi (Sono tecnologicamente morto – 2015, Caro Babbo Natale – 2016 e 90 secondi all’Inferno – 2018), scritti e diretti assieme a Ferdinando Romito.

La sua carriera artistica inizia, invece, con A 33 giri – distorsione di una mente errante romanzo nato dalla passione per la musica e che lui stesso ama definire come Primo album stonato. Alla seconda prova come scrittore, Francesco Presta porta in L’Amico Fragile un pezzo di sé e del suo territorio, intrecciando abilmente storie mai raccontate di una famiglia apparentemente priva di segreti e di avvenimenti degni di nota.

Print Friendly, PDF & Email