Connect with us

Food & Wine

Accoppiata vincente per CrisFish, ristorante di pesce a Frascati, che porta letteralmente il mare in tavola

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 4 minuti

Accoppiata vincente per CrisFish, ristorante di pesce a Frascati, che porta letteralmente il mare in tavola

Un piccolo ingresso, poi un bivio. Da un lato lo spaccio del pesce, con pesce fresco e preparati confezionati direttamente sul posto, dall’altro la scala per accedere al bistrò. Un unico comune denominatore: il pesce, quello vero, fresco, mediterraneo. In una location di alto livello, scopriamo la storia di uno dei ristoranti con la cucina migliore di Frascati, alle porte della Capitale. 

Ingresso piccolo, curato ma molto semplice, con una porta a vetri. Entriamo e, mentre sulla destra troviamo la scala in legno che ci porterà al bistrot, sulla sinistra notiamo la pescheria con vendita al dettaglio di pesce fresco e prodotti confezionati. Molti dei quali, scopriremo poi, confezionati proprio da loro. 

Siamo da CrisFish, ristorante di pesce alle porte di Roma… anzi, proprio sopra Roma! Frascati, infatti, location che ospita questo piccolo angolo di paradiso sulla terra, si trova arroccata sopra la Capitale e regala una vista mozzafiato sulla Città Eterna – specie di sera.

Saliamo le scale e troviamo un locale curato, dai colori chiari, dove ogni cosa sembra essere al suo posto senza troppa fatica, dove anche il personale è di una gentilezza e naturalezza che fanno da subito sentire a casa. 

Il pesce del Mediterraneo: una fortuna che in tanti ci invidiano

Incontriamo Nanni, il proprietario, che ci fa accomodare in un tavolo sulla terrazza all’aperto, dove ci accingiamo ad assaporare i piatti che lo chef ci farà assaggiare. La passione per il pesce, Nanni ce l’ha da quando era piccolo. Ci racconta un po’ della sua storia e della storia del suo locale, nato per amore di questo prodotto, che commercia da anni, e dal desiderio di mettersi alla prova. 

“Chi viene in Italia, viene per mangiare bene” ci dice, e noi non possiamo che essere d’accordo. “Noi siamo fortunati, perché il pesce del mar Mediterraneo ha tutto un altro sapore” continua “è ricco di salinità ed è questo che lo rende così buono e particolare”. Un pesce che in tanti ci invidiano, con un sapore autentico di mare. Un pesce meno grasso rispetto ai mari freddi, grazie alle temperature miti della zona mediterranea, e che deve essere preparato nel modo più semplice possibile proprio per esaltarne il sapore intenso e al contempo delicato. Un pesce, tra l’altro, che fa molto bene alla salute e che andrebbe inserito nella nostra alimentazione almeno un paio di volte a settimana.

Proprio per questo, nella cucina di CrisFish si utilizzano solo materie prime di altissima qualità, che consentano di realizzare piatti semplici in cui sentire tutto il sapore del mare. Quel mare che, dalla terrazza del locale, non si vede ma si può immaginare, grazie anche all’arredamento semplice in stile marino, con pesciolini verde acqua e immagini evocative. 

Dall’impiattamento al gusto: un viaggio gastronomico a tutto tondo

Se tutto questo non bastasse, a rendere l’esperienza ancora più piacevole ci sono i servizi di piatti che richiamano la semplicità delle località marittime, e che con i loro colori si prestano ad impiattamenti semplici dove il protagonista è sempre e solo uno: il pesce. 

Lo stesso pesce che viene contemporaneamente venduto al piano di sotto, al centro di un binomio perfetto  che consente di acquistarlo per prepararlo comodamente a casa ma anche già pronto, in piatti semplici ma raffinati e che rapiscono dal primo boccone.

Partiamo con antipasti crudi: tartare di gobbetto con melone, ostriche, gamberi rossi e carpaccio di orata con aceto di visciole e caviale di limone. Proseguiamo con fiori di zucca ripieni di polpo accompagnati da maionese al curry rigorosamente fatta in casa e gamberi in tempura, accompagnati da una salsa agrodolce anch’essa preparata in casa, mentre per concludere quinoa rossa su insalata di mare.  

Accompagniamo il pasto con dell’ottimo pane casareccio a lievitazione naturale e un profumatissimo olio extravergine d’oliva e già alla fine degli antipasti siamo pieni. Ma non possiamo non provare almeno un primo, allora ci lasciamo consigliare da Nanni che è prontissimo a capire i nostri gusti e ad instradarci verso quello che è il piatto più adatto a noi.

Una delle due scelte va su uno spaghettone rosato con scampi: semplice, dal colore intenso e dal sapore straordinariamente equilibrato e vivo. L’altra scelta, invece – la mia – su qualcosa di particolare, che normalmente non avrei assaggiato. Si tratta di una linguina fredda con concassé di pomodorino, foglie di capperi, tartare di scampi e trombolotto, un condimento aromatico a base di limone e diversi tipi di erbe aromatiche. Dico che non l’avrei assaggiato perché normalmente non sono una grande amante dei piatti freddi, quindi se non me lo avessero descritto così bene probabilmente sarei passata oltre.

Ma quando il piatto è arrivato, già dall’aspetto, ho capito che avevo fatto la scelta giusta. Aspetto super invitante e gusto sapido, agrumato al punto giusto e molto molto delicato. In poche parole, in quel momento ho pensato di aver trovato il mio nuovo piatto preferito. 

Non ce la sentiamo di continuare, ormai siamo sazi, e la nostra chiacchierata con Nanni giunge al termine. Mentre continuiamo a pensare a quanto il potenziale di questo format dovrebbe essere valorizzato, per consentire un’esperienza gastronomica a tutto tondo, arrivano i caffè. E, con loro, un’ultima coccola che non ho potuto non notare, uno di quei dettagli che fanno la differenza, dopo un pranzo eccellente, in una bella location e con un personale gentile e competente: delle piccole ciambelline al vino. Un modo per tenere il cliente ancora più vicino, per dirgli noi ci teniamo, per far nascere in lui la voglia di tornare di nuovo. E se tante cose sono certe, è certo anche questo: con CrisFish non abbiamo finito qui. Torneremo e vi racconteremo tantissimo altro!