Francia: giornalista gettata a terra da bodyguard di Jean-Marie Le Pen sporge denuncia.

By 14 giugno 2014Primo piano

maxnewsworldthree-europe1-journaliste-violentee-fn-2692604-jpg_2332635All’arrivo di a una conferenza stampa a Nizza il servizio d’ordine si e’ gettato sui giornalisti con violenza. Ferita della radio francese Europe 1


 

Roma, 14 Giugno –  Una della radio francese Europe 1 ha sporto denuncia dopo essere stata gettata a terra, ieri sera, dal servizio d’ordine del Front National, durante l’arrivo di Jean-Marie Le Pen a una conferenza stampa a Nizza. Brigitte Renaldi si e’ vista prescrivere cinque giorni di congedo totale dal lavoro per una ”enorme contrattura che parte dalla cervicale”. Interpellata dall’Agenzia France Presse, la donna ha spiegato di essere stata ”proiettata a terra” dai bodyguard lepenisti, che hanno reagito nervosamente all’affluenza della stampa durante l’arrivo del presidente onorario del Fronte. ”Sotto shock”, la afferma che non si sarebbe mai spinta fino a una denuncia ”se la violenza non avesse raggiunto quei livelli”. ”Quando Jean-Marie Le Pen e’ uscito dalla sua auto abbiamo teso il microfono e i cameraman si sono avvicinati, il servizio d’ordine si e’ gettato sui giornalisti con una violenza inaudita, come in una mischia nel rugby”, ha raccontato la donna, affermando che anche una di Lci ha ricevuto un pugno al petto.

Fonte: ANSA



Lascia un commento