Foot Lab Sport, al passo con il benessere del nostro. secondo cuore!

By 13 giugno 2016Salute & Benessere

Un centro specializzato in biomeccanica applicata per un corretto appoggio del piede, migliorando la salute fisica e psichica. Circa il 70% delle persone presenta anomalie dell’appoggio del piede, che può influenzare il ritorno venoso


Senza-titolo-32

Roma, 13 Giugno  – è un centro di biomeccanica applicata, divenuto ormai punto di riferimento per le ortesi plantari a Roma e dintorni. Un vero e proprio laboratorio per il benessere del piede, ideale anche per chi pratica sport a livello agonistico, avviato da , specializzato nel trattamento delle problematiche del piede e delle patologie collegate, con l’obiettivo di andare oltre il semplice consulto ortopedico, tenendo conto di molteplici fattori che contribuiscono al benessere degli arti inferiori e, di conseguenza, di tutto il sistema scheletrico. Si stima che circa il 70% delle persone presentino delle anomalie dell’appoggio plantare. Un errato appoggio del piede, infatti, ci spinge ad assumere una scorretta, con conseguenze negative sulla nostra salute. Tra le più comuni, ad esempio, c’è la contrattura delle fasce muscolari di collo e spalle, con conseguente dolore nella zona cervicale. Il modo in cui camminiamo può, inoltre, influire sul ritorno venoso e sulla circolazione linfatica e sanguigna, con conseguente senso di pesantezza alle gambe e gonfiore a e caviglie. Foot Lab Sport, come indicato anche all’interno del suo stesso nome, offre la propria consulenza anche a sportivi (agonistici o amatoriali), per i quali è indispensabile minimizzare i traumi del piede durante il movimento. Foot Lab Sport è un centro di biomeccanica applicata che si avvale della più moderne tecnologie, come i sistemi caad-cam, gli scanner bi e tridimensionali, le pedane per la rilevazione delle pressioni del piede, le frese a controllo numerico, per produrre ortesi plantari di altissimo livello, riciclabili, anallergici e privi di collanti, in grado di intervenire su qualsiasi tipo di problema o, semplicemente, per migliorare il passo e la postura, guadagnandone in salute e benessere. “Dobbiamo prenderci cura dei nostri . – Ha commentato Mazzotta. – Dovremmo imparare a considerarli il nostro secondo cuore, perché è grazie a loro che il sangue venoso ritorna verso il cuore. È necessario che siano in perfetta forma in maniera da evitare il più possibile il rallentamento della circolazione venosa. Sarebbe, quindi, opportuno indossare abitualmente delle ortesi realizzate su misura. Ormai realizziamo plantari che occupano pochissimo spazio e che quindi possono essere utilizzati in qualunque paio di scarpe.”

One Comment

Lascia un commento