Banca Interprovinciale,un quotidiano impegno per sostenere il territorio e le sue risorse infinite

By 7 agosto 2017Primo piano

Banca Interprovinciale, con sede a Modena, e il suo Vice-Direttore Generale Giuliano Davoli accanto alle associazioni per diffondere la solidarietà con il progetto “Green bike”

 


Giuliano Davoli, Vice Direttore Generale di Banca Interprovinciale, da sempre è a guida del settore marketing dell’Istituto di credito emiliano, che ha chiuso il 2016 al vertice tra le banche di media capitalizzazione (Atlante Delle Banche Leader 2016 di Milano Finanza).

Professionista con oltre trent’anni di esperienza nel settore finanziario, dal 2009, anno di fondazione di Banca Interprovinciale, contribuisce a rafforzare l’immagine chiara, fresca e riconoscibile che caratterizza l’Istituto di credito, impegnandosi in prima persona nel sostegno al territorio e alle sue risorse.


 

Alla base di ogni attività sia bancaria sia solidale, la “missione verde”, elemento cardine della filosofia che guida l’operato della banca, che mira alla divulgazione di uno stile di vita sostenibile sotto ogni punto di vista, ambientale quanto finanziario, nel quotidiano. È in quest’ottica che s’iscrive il profondo legame che, negli anni, si è venuto a formare fra Banca Interprovinciale e il Terzo Settore. Alle onlus, alle associazioni di promozione sociale, alle fondazioni, alle polisportive e a tutti gli altri enti impegnati in attività di volontariato sul territorio è dedicato uno speciale progetto di solidarietà legato alla cultura ecosostenibile: il progetto“Green bike”. Attraverso il profilo Facebook istituzionale, gli enti possono garantirsi in omaggio la bicicletta verde di Banca Interprovinciale. A cadenza trimestrale, verrà pubblicato un post dedicato alle associazioni del territorio, che potranno così richiedere la bicicletta seguendo le semplici istruzioni in esso indicate.

 

«La bicicletta è ormai un vero simbolo dell’attività della nostra Banca, – sottolinea il Vice-Direttore Generale Davoli, – È un simbolo di vita sana e attenzione all’ambiente, ma anche di determinazione e impegno quotidiani. Allo stesso modo operano le associazioni di volontariato che dedicano il proprio lavoro al territorio con sacrificio e dedizione, in una visione di solidarietà sempre più importante. È proprio perché crediamo nella loro indispensabilità che siamo ogni giorno al loro fianco e ci impegniamo per sostenerne le quotidiane attività».

 

L’iniziativa si è dimostrata e si dimostra ogni giorno un vero successo, tanto che, ad oggi, sono centinaia le biciclette consegnate alle associazioni del territorio impegnate nella promozione della cultura, della solidarietà e della condivisione.

 

Lascia un commento