Connect with us

Attualità

Arabia Saudita, la violenza domestica ora è reato

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

Arabia SauditaVarato una legge a tutela di donne e bambini che fino ad ora non potevano difendersi da eventuali abusi considerati una questione privata.

Roma, 1 settembre – La violenza domestica in Arabia Saudita  ora è reato. Finalmente il governo ha varato una legge a tutela di donne e bambini che fino ad ora non potevano difendersi da eventuali abusi considerati una questione privata. I casi di violenza, infatti, sono sempre stati giudicati in base alle regole della sharia (legge coranica), che prevedeva un tutore per le donne che approvasse la denuncia della violenza. Ora le regole sono cambiate. La legge concede anche l’anonimato per chi denuncia e le pene previste per il colpevole vanno da un minimo di un mese a un massimo di un anno di carcere. Previste anche pene pecuniarie fino all’equivalente di 13.300 dollari.