Connect with us
Azzera la bolletta

Arte & Cultura

A Roma ‘Love and Life’ di Chagall

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

Chagall  pittore russo di origine ebraica ” è giunto” nella Caput Mundi . La mostra è esposta presso il Chiostro del Bramante

 

Di Fatima Mahmoud AbdelGhani Osman

chagallRoma, 17 aprile – Chagall  pittore russo di origine ebraica ” è giunto” nella Caput Mundi, nella Città Eterna con una mostra intitolata Love and Life che è stata inaugurata dal 16 Marzo ed è ospitata nel chiostro del Bramante.Chagall porta dunque con sè e le sue opere il suono del vento nel deserto, i colori delle vigne d’ Engaddi, volti innamorati colti nei baci più intimi, perché significativi e custoditi presso gli abbracci ardenti che sostengono i voli degli stessi amanti che fluttuano nel cielo notturno. Gli sposi per Chagall sono come due stelle che si incontrano ammantati dalla stessa passione e come nuvole che si destano nel primo mattino cosi loro corpi si stringono in un’ unico abbraccio di mani tra le rose del capo della bella chiamata Shulamit, ” la Pacifica”. Chagall ripresenta l’amore descritto nel  Cantico dei Cantici, poema sponsale del Re Salomone. Tutto il poema verte sulla ricerca dell’ amato Diletto e la sposa lo attende e lo cerca tra la campagne, tra Lavigne. L’ incontro dell’ amore è il riavvicinarsi di respiri , di mirra,di profumi inebrianti come il nome del Diletto. È dunque il volto di volti che offre il senso dell’ amore. La sposa riconosce nello sposo i suoi stessi occhi, cioè in questo amore che Chagall descrive, c’ è una eccedenza di vita , un eccedenza d’ amore. Chagall dunque ci riporta al senso di una relazione che coinvolge il corpo, il cuore e l’anima, L’ amore vero nutre di vita e coraggio coloro che si amano, che si attendono e vicendevolmente si prendono cura l’ uno dell’ altro. Feriti da questo amore scopriremo con Chagall la cifra dell’ Amore di Dio.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè