Connect with us
Azzera la bolletta

Ambiente & Turismo

Vacanze Gourmet

Published

on

Tempo di lettura: 5 minuti

[AdSense-A]

 

Un aperitivo in mezzo alla natura, nel nuovo Hotel Lounge Bar. E poi il nuovo ampio spazio buffet e le due nuove Stuben. Il menu gluten free e la ricetta delle Praline di bietola e rapa rossa con formaggio grigio.

di Kat

Senza-titolo-14

Un’esperienza culinaria speciale in una location esclusiva. Una vacanza all’insegna dell’ottima cucina attende gli ospiti del Wellnessresort ALPENSCHLÖSSL & LINDERHOF****S di Cadipietra in Valle Aurina. Il nuovo spazio buffet, l’Hotel Lounge Bar e le due nuove Stuben accolgono i buongustai in ambienti di design e charme, secondo lo stile che contraddistingue l’intero resort. Accanto all’offerta gastronomica, la posizione privilegiata che regala un panorama mozzafiato sulla Valle Aurina e il benessere esclusivo negli oltre 3.000 mq della nuova A&L Spa, fanno della vacanza un soggiorno indimenticabile.

 Novità in sala

In costante mutamento, il resort presenta importanti novità anche nel settore gastronomico che interessano in particolare l’Alpenschlössl. Un nuovo ampio spazio buffet accoglie gli ospiti, un ambiente spazioso e luminoso, interamente in legno, dalle linee essenziali e moderne, eleganti e raffinate. Ogni particolare è curato fin nei minimi dettagli, grandi vasi e mele verdi, simbolo di un’alimentazione sana e allo stesso tempo immagine che rimanda ai prodotti del territorio, accompagnano il percorso. Stesso stile ricavato e di charme caratterizza anche le due nuove Stuben, in legno naturale, con grandi lampadari di pregio e fiori ai tavoli. Ma il clou è forse rappresentato dal nuovo Hotel Lounge Bar concepito intorno al tema “la forza della natura”. Ed è proprio lei la protagonista dello spazio: la natura, che emerge in modo evidente dalle vetrate a tutta parete che circondano l’intero ambiente e che regalano una magnifica vista sulla Valle Aurina. Come non bastasse, al centro della sala, altre vetrate racchiudono un giardino interno, dando la sensazione di essere accomodati nel verde, in uno spazio sconfinato, tra terra e cielo.

Una cucina sana e tipica

Piaceri per il palato grazie alla brigata di cucina del Wellnessresort ALPENSCHLÖSSL & LINDERHOF! Sotto la regia degli chef Günther Niederkofler e Christoph Stolzlechner, si possono gustare piatti tradizionali dell’Alto Adige reinterpretati in modo nuovo e raffinato e ricette internazionali, il tutto sempre realizzato con prodotti di prima qualità, molti dei quali regionali e biologici, per una cucina sana, fresca e genuina, dalle porzioni generose. Non a caso il resort vanta la segnalazione nella guida Michelin 2016 e da quattordici anni riceve consecutivamente il prestigioso riconoscimento della guida gastronomica Gault Millau per l’arte culinaria e l’atmosfera particolarmente piacevole. Gli ospiti del Wellnessresort ALPENSCHLÖSSL & LINDERHOF hanno sempre il massimo, anche in cucina. La formula “Premium All Inclusive”, infatti, permette di usufruire di prima colazione a buffet, disponibile fino a tardi per i dormiglioni, Buffet wellness vitality per una merenda pomeridiana con spuntini allettanti e dolci tentazioni, cena con menù gourmet di 5 portate à la carte e bevande analcoliche, tutto compreso nel prezzo del soggiorno. A pagamento si trovano gli ottimi vini e gli altri alcolici da bar, con un piccolo supplemento da provare la degustazione nella cantina “Schlossl-Verlies”.

Prodotti regionali e biologici

Il segreto della buona cucina sta nella qualità della materia prima. Tra gli ingredienti freschi di stagione e di provenienza locale e certa troviamo ad esempio le marmellate, composte di frutta e mostarde di Alpe Pragas prodotte nella valle di Braies; mentre da Fiè dello Sciliar arriva il caffè tostato del maestro torrefattore Caroma, che sostiene tra l’altro l’economia ecologica ed equo solidale, e la birra del Birrificio Antonius, preparata nel rispetto dell’editto della purezza bavarese. E ancora il pane e i prodotti da forno del vicino panificio, l’acqua Plose di Bressanone, i vini biologici e biodinamici altoatesini. Un mondo a parte è quello dei latticini e formaggi, che provengono da numerose realtà locali, visto anche le tante varietà disponibili. Latte crudo arriva da Mila di Brunico, latticini biologici di pecora e mucca arrivano dal vicino maso Moserhof di Cadipietra, formaggi artigianali anche dal maso Eggemoa Hof a Selva dei Molini; formaggi freschi, stagionati, aromatizzati e yogurt dal Maso Lüch da Pcëi di San Cassiano. Dal Caseificio Capriz di Vandoies arriva una varietà esclusiva di formaggio di capra, mentre dal maso Kleinstahlhof di San Giovanni in Valle Aurina arrivano formaggi biologici di capra, tra cui quelli premiati negli anni, come Heidi, Peter, Schnucki e Bärli.

Gluten free e non solo

Molto attenti alle esigenze di vegetariani, vegani e di chi soffre allergie e intolleranze, gli chef Günther Niederkofler e Christoph Stolzlechner propongono interi menu che permettono a chiunque di vivere una vacanza gourmet. Sarà sufficiente indicare al momento della prenotazione le proprie necessità per non dover più preoccuparsi dell’alimentazione. Un punto di forza, questo, che contraddistingue l’offerta gastronomica del Wellnessresort ALPENSCHLÖSSL & LINDERHOF. Ad esempio, chi desidera una cena gluten free può tranquillamente ordinare un primo piatto con Tortellini di vitello su pomodori al balsamico, frisèe di miele e velouté d‘erbe; Filetto grigliato di scorfano su risotto d’orzo, bastoni di verdure e velouté; o ancora una Sella di vitello con salsa verde, spinaci e patate cotte nel brodo; per concludere Tiramisu di fragole con topping. Sono solo alcuni esempi del vasto assortimento di piatti a disposizione.

Weekend romantico con esperienze culinarie

Chi soggiorna al Wellnessresort Alpenschlössl & Linderhof può scegliere tra le tante proposte presenti nel sito. Tra queste “Weekend romantico”, valido dall’1 settembre al 2 ottobre, dal 13 al 23 ottobre e dal 3 al 27 novembre 2016, comprensivo di: 3 pernottamenti in premium all inclusive, 1 saluto d’amore in camera con frutta ricoperta di cioccolato, 2 rose e biglietto d’amore personalizzato, 1 romantica cena a lume di candela con aperitivo, 1 massaggio parziale per entrambi (25 min.) e libero utilizzo del centro benessere. Per chi desidera qualcosa di veramente speciale, si possono scegliere a parte alcune esperienze culinarie che renderanno unica la vacanza. Tra queste ad esempio la fonduta al cioccolato con frutta fresca servita  in camera oppure il piatto “fingerfood” servito in camera. Ci sono poi il pacchetto “Sweet heart per due”, una dolce sorpresa con singolare creazione di dessert in camera e la “Prima colazione di lusso per due” con addirittura bicchiere di spumante, caviale e salmone.

Praline di bietola e rapa rossa con formaggio grigio

Il Wellnessresort Alpenschlössl & Linderhof ha raccolto alcuni piatti tra quelli proposti dagli chef Niederkofler e Stolzlechner,ricette che gli appassionati dei fornelli potranno provare a riproporre a casa. Tra queste, le Praline di bietola e rapa rossa con formaggio grigio. Occorrente per 6 persone, per i canederli alla bietola: 60 g di cipolla, 300 g di foglie di bietola cotte e passate, 2 cucchiai di burro, 3 uova, 50 ml di latte, 1 cucchiaio di farina, 200 g di pane per canederli. Per i canederli alla rapa rossa: 30 g di cipolla, 150 g di rape rosse, 1 cucchiaio di burro, 2 uova, 25 ml di latte, 150 g di pane per canederli, 6 pezzetti piccoli di formaggio grigio “Graukäse”. Per entrambi i tipi di canederli pelare la cipolla, tagliare a pezzi piccoli e far appassire nel burro, poi procedere separatamente. Passare al mixer la bietola con le uova e insaporire con sale, pepe e noce moscata, dopodiché aggiungere tutti gli ingredienti al pane per canederli e mescolare energicamente. Stesso procedimento per l’altro tipo di canederli: passare al mixer la rapa rossa con le uova e insaporire con sale, pepe e noce moscata, poi aggiungere tutti gli ingredienti al pane per canederli e mescolare energicamente. In tal modo si ottengono due diversi composti per i canederli: uno verde e uno rosso. Aggiungere i dadini di formaggio grigio al centro della pasta rossa e quindi arrotolare il tutto nella pasta verde. Cuocere per ca. 15 minuti in acqua salata bollente; prima di servire tagliare a metà per far vedere l’effetto “colorato” e guarnire.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi