Ambiente & Turismo

Tunisia, un’estate ricca di eventi

By 27 Luglio 2016 8 Ottobre, 2016 No Comments

[AdSense-A]

 

I festival di Cartagine e Hammamet ospiteranno fino a fine agosto artisti internazionali tra cui Goran Bregović e Khaled

di Kat

Senza-titolo-11


La Tunisia, terra dai panorami mozzafiato e dalle spiagge incontaminate, si rivela la meta ideale per trascorrere un’estate all’insegna del divertimento, della musica e dell’ottima cucina. Durante il giorno il litorale tunisino offre la possibilità di unire il piacere di praticare sport acquatici come canoa, immersioni, kitesurf e snorkeling e quello di trascorre le giornate in riva al mare in totale relax. Appena il sole tramonta le vie delle città si illuminano e i ristoranti prendono vita, proponendo le migliori specialità locali. La cucina tunisina trae ispirazione da differenti tradizioni e si basa molto sull’utilizzo di olio di oliva, spezie e pomodoro, oltre che dei prodotti della pesca e dell’allevamento. Tra i piatti più tipici ci sono il cous cous di agnello, il brik e il tajine: il gusto che si ritrova in queste pietanze è saporito e originale, e racchiude allo stesso tempo le influenze delle vicine nazioni affacciate sul mediterraneo. Per chi desidera un motivo in più per volare nella perla del Mediterraneo c’è un ricco calendario di eventi che anima l’estate. Da luglio fino alla fine di agosto arte, musica e spettacoli sono i protagonisti dell’estate tunisina. Per gli appassionati di musica tona l’appuntamento con l’imperdibile Festival Internazionale di Cartagine. La kermesse musicale, giunta ormai alla sua 52esima edizione, è in programma fino al 25 agosto. Lo spettacolare teatro di Cartagine è la cornice per i concerti di artisti del calibro internazionale tra cui Jason Derulo (esibitosi il 19 luglio) e il cantautore dell’algerino Cheb Khaled, la cui esibizione del 27 luglio è tra gli eventi più attesi del Festival. Ma le sorprese non finiscono qui: fino al 20 agosto, il Festival Internazionale di Hammamet incanterà i visitatori che popoleranno il teatro che domina il mare nella splendida n cittadina balneare. L’importante iniziativa, anch’essa alla 52° edizione, vedrà protagonisti nomi di spicco del panorama mondiale come l’artista algerino Cheb Khaled, il gruppo rock libanese Mashrou Leila il 30 e 31 luglio e Goran Bregović, che il 20 agosto chiuderà in grande stile il Festival. Oltre ai concerti, il suggestivo teatro che si trova nei giardini della villa di Dar Sébastien ospiterà rappresentazioni teatrali, letture e spettacoli di danza.

Per maggiori informazioni www.tunisiaturismo.it

Lascia un commento

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]