Connect with us

Arte & Cultura

Teatro Rossini: in vendita gli abbonamenti per le stagioni di prosa e danza

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

Pesaro, da martedì 27 Settembre

senza-titolo-6

Da martedì 27 settembre – conclusa lunedì 26 la fase dei rinnovi riservata agli abbonati della passata stagione –  sono in vendita fino al 4 ottobre i nuovi abbonamenti delle stagioni di prosa e danza del Teatro Rossini di Pesaro realizzate dal Comune di Pesaro e dall’AMAT. Gli abbonamenti (per la prosa da 70 a 175 euro; per la danza da 40 a 95 euro) sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Rossini (tel. 0721 387621) tutti i giorni con orario 10 – 13 e 17 – 19.30 e successivamente negli orari consueti di apertura della biglietteria. Inaugura la stagione di prosa dal 13 al 16 ottobre Vacanze romane, la commedia musicale più romantica di tutti i tempi, che vede protagonisti Serena Autieri e Attilio Fontana. Diretti da Michele Placido, due attori molto amati della scena italiana, Ambra Angiolini eFrancesco Scianna, sono in scena con Francesco Biscione dal 3 al 6 novembre con Tradimenti, una delle opere più note del Premio Nobel Harold Pinter. Dall’1 al 4 dicembre il Teatro Rossini accoglie Provando… dobbiamo parlare, lavoro teatrale di Sergio Rubini, scritto con Carla Cavalluzzi e Diego De Silva e interpretato insieme a Fabrizio Bentivoglio, Maria Pia Calzone e Isabella Ragonese. Sempre a dicembre, dal 15 al 18 dicembre la stagione prosegue con Il malato immaginario, capolavoro di Molière nell’allestimento diretto da Andrée Ruth Shammah ed interpretato da Gioele Dix e Anna Della Rosa. Dal 26 al 29 gennaio Glauco Mauri e Roberto Sturno sono i protagonisti di un dittico dedicato alla figura di Edipo, partendo dai due sommi capolavori di Sofocle, Edipo Re proposto nella lettura che ne fa il regista Andrea Baracco e Edipo a Colono diretto da Glauco Mauri. Il 9 marzo debutta al Teatro Rossini in prima assoluta al termine di una residenza di allestimento Mariti e mogli con Monica Guerritore, grande signora della scena qui in veste anche di regista, eFrancesca Reggiani. L’ultimo appuntamento della stagione di prosa, dal 23 al 26 marzo, è con La scuola, spettacolo cult del 1992 conSilvio Orlando diretto da Daniele Luchetti. Una nuova stagione di danza attende il pubblico del Teatro Rossini per il terzo anno consecutivo. Il 21 ottobre si inizia con Otello, una delle produzioni più di successo del Balletto di Roma a firma di Fabrizio Monteverde. Per sognare sotto l’albero di Natale, il 29 dicembre (fuori abbonamento) la scena è per Lo schiaccianoci, un mix tra fiaba, sogno e realtà sulle straordinarie musiche di Čajkovskij nella versione del Balletto di Mosca La Classique. Una delle compagnie hip hop tra le più titolate al mondo, Pockemon Crew, un trionfo di energia, forza e innovazione in tutte le sfumature rende il 20 gennaio un appassionato tributo al cinema musicale con Silence on Tourne / Ciak si gira. Un omaggio a Rossini è offerto il 25 febbraio da Spellbound Contemporary Ballet, affermata come una delle principali espressioni della danza “made in Italy”, in Rossini ouverture del coreografo Mauro Astolfi. Il 30 marzo conclude la stagione Colección Tango una straordinaria sequenza di quattro coreografie della Compañia De Leonardo Cuello,

Print Friendly, PDF & Email