Profughi. Majorino, questa notte 174 nuovi ospiti nelle strutture di accoglienza

Alle ore 16 è previsto un punto stampa presso la Galleria delle Carrozze in Stazione centrale

profughi_5Milano, 17 giugno 2015 – Sono 174 i profughi che questa notte sono stati registrati ed accolti nelle strutture di Comune e Terzo Settore.In particolare, 22 persone sono state accolte in via Corelli, 16 in via Betti e 7 in via Salerio, 43 in via Aldini, 2 in via Mambretti, 65 in via Martinelli e 19 nella struttura di Bresso. In totale sono circa 1.300 le persone presenti nei centri di accoglienza distribuiti sul territorio.“Grazie allo straordinario impegno dei volontari e degli operatori – ha dichiarato Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano – siamo riusciti a far fronte all’emergenza, accogliendo e ospitando i profughi nelle 12 strutture operative”. Questo pomeriggio, alle ore 16, l’assessore Majorino incontrerà la stampa nella Galleria delle Carrozze in Stazione centrale per fare il punto della situazione.

Milano, M5, a giugno aprono due nuove stazioni

Il 6 giugno inaugura Portello, il 20 Cenisio, con 4 mesi di anticipo sul cronoprogramma. Entro ottobre arrivano le ultime 3 stazioni della Lilla

84257_bozza-rendering---p.banchina2Milano, 24 maggio – Da qui a un mese, subordinatamente all’ottenimento del benestare della Commissione di agibilità, la linea Lilla avrà due nuove fermate. Con 4 mesi di anticipo rispetto al cronoprogramma, infatti, verranno aperte le stazioni di Portello e di Cenisio. Metro5 S.p.A., società concessionaria per la progettazione esecutiva, la costruzione e la gestione della linea 5 della metropolitana di Milano, e società partecipata da Astaldi S.p.a., Ansaldo STS S.p.A., AnsaldoBreda S.p.A., Alstom Ferroviaria S.p.A. e ATM S.p.A. (società interamente posseduta dal Comune di Milano), il 6 giugno aprirà all’esercizio la stazione di Portello e il 20 giugno quella di Cenisio. Le due fermate si aggiungono alle cinque entrate in funzione il 29 aprile scorso. La linea M5, gestita da ATM, arriverà quindi a 16 stazioni attive: Bignami Parco Nord, Ponale, Bicocca, Ca’ Granda, Istria, Marche, Zara (connessione M3), Isola, Garibaldi (connessione M2, Passante Ferroviario e stazione FS), Cenisio, Portello, Domodossola FNM (connessione con Ferrovie Nord), Lotto (connessione M1), Segesta, San Siro Ippodromo e San Siro Stadio. Entro fine ottobre 2015 saranno infine aperte le ultime 3 stazioni: Monumentale, Gerusalemme e Tre Torri. L’intera linea da Bignami Parco Nord a San Siro Stadio collega la città per 12,8 km con, a regime, 19 stazioni e un tempo di percorrenza di meno di mezz’ora.

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com