A Eataly Roma arriva STAGIONI, il gusto della semplicità

[AdSense-A]

 

Il nuovo format ristorativo di Eataly, Stagioni: iniziato da Eataly Bologna arriva a Eataly Roma.

Senza-titolo-48

Eataly Roma accoglie la nuova filosofia di ristorazione di Eataly, nata il mese scorso nel punto vendita di Bologna e pronta per essere replicata anche in altre città: l’osteria Stagioni. I sapori della grande tradizione enogastronomica italiana sono proposti attraverso un menu di piatti preparati con ingredienti selezionati dal meglio dell’offerta Eataly, e cucinati in modo sano e leggero. Al piano terra di Eataly Roma, nello spazio che prima ospitava il ristorantino delle verdure, Stagioni si presenta in un ambiente totalmente ristrutturato. La formula è originale e coraggiosa perché non punta ad acquisire una delle etichette oggi in voga nel mondo della ristorazione (vegetariano, vegano, crudista…) bensì propone una cucina che usufruisce dei migliori prodotti alimentari scelti a 360° e si rivolge a tutti, tanto ai vegetariani quanto agli amanti di carne e pesce, ma attenti alla qualità delle materie prime. I valori che caratterizzano la ristorazione di Eataly vengono così ancor più rafforzati e amplificati: mangiare locale, stagionale, sano e giusto. Il nome “Stagioni”, d’altronde, rimanda al fatto che il menu si rinnoverà seguendo l’avvicendarsi delle stagioni, in considerazione dei prodotti e dei sapori che la natura offre in ogni periodo. Ma non solo, fondamentale è anche il tema del rispetto: per il territorio e per chi lo coltiva, per il nostro corpo e per chi, ancora oggi, il cibo non ce l’ha, attraverso una particolare attenzione verso gli sprechi, verso la freschezza delle preparazioni e il mangiare sano e di qualità. Biodiversità, filiera corta e fair trade sono linee guida imprescindibili a cui si ispira l’osteria Stagioni, portando in tavola vini prodotti nel rispetto della terra, estratti, the, tisane e infusi. Ad accompagnare i prodotti di stagione della terra, le carni bianche provenienti da allevamenti controllati e quelle rosse de La Granda, pesce di stagione, prodotti dei Presidi Slow Food, farine e riso biologici e integrali. La nuova filosofia gastronomica di Eataly: meno sale e meno grassi Con Stagioni viene presentata la nuova linea gastronomica di tutti gli Eataly: meno 20% di sale e di grassi! Eataly riduce sin da oggi l’uso di sale e di grassi in tutte le sue preparazioni, a vantaggio del gusto genuino e della salubrità delle ricette. Il sapore dei cibi e delle ottime materie prime sono così posti ancora più in risalto. Meno sale ma solo di alta qualità: quello di Trapani, Presidio Slow Food, quello atlantico integrale di Guerande o quello pugliese di Margherita di Savoia. Meno grassi e per questo Eataly usa solo olio extravergine di oliva, quello ottimo Monocultivar Taggiasca di Olio Roi di Badalucco (IM).

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com