Click On The Mountain 2016: annunciati i vincitori‏

Concluso il Click on the Mountain 2016 con la presentazione dei lavori e la premiazione finale. Nonostante le condizioni meteo avverse i risultati finali di video e foto sono davvero incredibili – il nuovo format è stato un successo! Sabato sera sono stati annunciati i vincitori a Courmayeur

Click On The Mountain 2016 - Ph: Roberto BragottoCourmayeur, 7 marzo 2016 – Settantadue ore di neve, sole, bufera, azione e grandi emozioni: ogni secondo era prezioso e la deadline per la consegna delle 5 foto, del video instagram e dell’ edit di 120 secondi era sempre più vicina! Tutti i filmer e i fotografi sono riusciti a consegnare per tempo, la giuria ha passato la giornata di sabato a discutere e votare i lavori migliori e non è stato affatto semplice. In loco Karim Bartoletti (producer) e Sofia Marchesini  (4skiers Magazine), in collegamento online con Nico Zacek (Freeski Pro), Christian Öfner (Pleasure Magazine) e Klaus Polzer (Fotografo vincitore della scorsa edizione). Sebastian Huber, capo giuria: „è stato difficile decidere, ogni team ha tirato fuori qualcosa di diverso dagli altri, con differenti prospettive e idee su come mostrare l’essenza del freeride a Courmayeur. Il livello di entrambi, atleti e media, era elevatissimo.“ Una grande folla si è riunita al Jardin de l’Ange, il salotto di via Roma nel cuore del centro storico di Courmayeur, sabato sera per scoprire finalmente il risultato di questa settimana. È stata una serata di applausi e acclamazioni durante la quale il pubblico ha potuto vedere il livello elevatissimo della competizione, sia dal punto di vista del riding che delle abilità artistiche. E finalmente il momento tanto atteso: l’annuncio dei vincitori dell’ottava edizione di Click on the Mountain!

Congratulazioni a:

Best Photo: Roby Bragotto / Rider: Tom Klocker

Best Instagram Edit: Borja Azurmendi / Riders: Domi Rhyner and Sämi Ortlieb

Best Video: JR Ceron / Riders: Tof Henry, Loic Deschamps & Lodovico  Guichardaz

 

La best photo di Roby Bragotto si aggiudica anche il premio Best Light Effect, e sempre Roby Bragotto si aggiudica il Best Action shot con una foto di Simon Gruber. Ulteriori due premi speciali vanno allo shot del team composto da Pablo Varela Perez / Riders Sämi Ortlieb / Domi Rhyner come Best Street e Best Lifestyle photo.

Motivazioni:

“Alla fine, quello che vogliamo vedere nei video è il freeride sotto tutti gli aspetti: un alto livello di riding, di tricks, di big mountain riding, una buona componente di freestyle e l’elicottero. JR Ceron è stato l’unico filmer a usare  la follow-cam e prospettive POV. Inoltre, le sue abilità di post-produzione e editing hanno fatto sì che risultasse il video più completo. Si potrebbe dire che era il video più ‘Courmayeur’.”

Video Links

JR CERON – VIDEO VINCITORE: https://www.youtube.com/watch?v=f3c3u3vA4Ow

BORJA AZURMENDI – VIDEO INSTAGRAM VINCITORE:  https://www.youtube.com/watch?v=bSrWvUvoJq0

Tutti i video in gara:

https://www.youtube.com/playlist?list=PLKQgYA3RW2YVGXWM6lqKGfkGybyWRPlv_

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com