5-6/9/15, nelle terre del Soave, weekend anti-nostalgia dell’estate

In occasione dell’evento enogastronomico Soave Versus, Strada del vino Soave propone una speciale offerta

 

Soave VersusVerona, 17 luglio-  Un weekend settembrino epicureo, perfetto per rintuzzare il malumore causato dal rientro vacanze è quello proposto da Strada del vino Soave. Che per il fine settimana  5-6 settembre 2015, in occasione di Soave Versus, evento enogastronomico organizzato a Verona dal Consorzio Tutela Vini Soave, ha ideato un’offerta speciale che consente di visitare il territorio del Soave e partecipare alla manifestazione nella città scaligera. La proposta soggiorno comprende un pernottamento in hotel/B&B con prima colazione nel territorio della Strada, che si snoda ad anello per una cinquantina di chilometri nella Pedemontana dell’Est Veronese, lungo le valli di Mezzane, d’Illasi, Tramigna e d’Alpone.  Nell’offerta è compresa la visita guidata al borgo medievale di Soave, Bandiera Arancione TCI, e una visita ad un’azienda vitivinicola socia della Strada, con degustazione di vini in abbinamento a prodotti tipici di qualità. Ultimo ma non meno importante, l’offerta include l’ingresso a Soave Versus nelle serata di sabato 5 settembre a Verona, al Palazzo della Gran Guardia, raggiungibile dalle terre del Soave in 15/20 minuti in treno o in auto. Prezzo del pacchetto a seconda della tipologia alberghiera e della degustazione in cantina scelta. Soave Versus, dal 5 al 7 settembre, si scoprono le tante sfumature del Soave. Si tiene a pochi metri dall’Arena di Verona, l’evento dedicato alle migliori interpretazioni del Soave. Alla manifestazione saranno presenti oltre 40 cantine selezionate che faranno degustare più di 200 pregiate referenze. in un contesto di classe ed esclusività, saranno coinvolti artigiani del gusto e grandi chef – veronesi e non – che si confronteranno tra tradizione e innovazione in una serie di cooking show. E’ previsto anche un confronto fra ristoratori e sommelier in compagnia di Fede&Tinto, della trasmissione Decanter di Rai Radio2. Saranno inoltre organizzati focus di approfondimento, forum e laboratori didattici che vedranno il coinvolgimento degli ospiti. Un assaggio di quello che potrà essere Soave Versus ci sarà già il primo settembre al Teatro Romano, con un’anteprima di eccezione accompagnata dalle musiche del chitarrista blues Rudy Rotta e la sua band in uno show che vedrà coinvolta anche la grande firma dei Deep Purple, il batterista Ian Paice. A Rudy Rotta sarà affidato anche l’unplugged conclusivo del Versus 2015 nella serata di lunedì 7. La manifestazione vedrà anche l’organizzazione di incontri BtoB con operatori chiave nei mercati più strategici per il vino italiano come Cina, Corea, Canada, Malesia, Norvegia, Giappone, Estonia, Vietnam, Reppubblica Ceca, Polonia, Danimarca e Finlandia. Maggiori info: Consorzio Tutela Vini Soave, www.ilsoave.com

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com