Confsal: in Italia 4 liti ogni 1000 abitanti, serve la mediazione civile e commerciale

nigi_marco_paolo--400x300Obiettivi: alleggerire l’enorme contenzioso civilistico  e allineare il Paese al resto dell’Europa in materia di risoluzione amichevole dei conflitti.

Roma, 15 luglio.  Domani pomeriggio nel forum Lif nato in Confsal per promuovere il confronto con la governance istituzionale, con inizio alle 15.30 nella sala Capitolare del chiostro del convento di Santa Maria sopra Minerva, a Roma, in piazza della Minerva 38, si parlerà di mediazione civile in Italia. Due gli obiettivi della sua introduzione: alleggerire l’enorme contenzioso civilistico italiano e allineare il paese al resto dell’Europa in materia di risoluzione amichevole dei conflitti. Basti dire che siamo tra i maggiori produttori di litigiosità (4 liti ogni 1000 abitanti) e che stiamo ai primi posti per lunghezza delle cause civili (564 giorni per un processo di primo grado, 8 anni per un tempo complessivo del grado definitivo di giudizio). Continue Reading

In Cina la morale è imposta per legge

cina anzianiApprovata una norma che obbliga all’amore filiale

Roma, 2 luglio – E’ entrata in vigore ieri con il titolo  “Protezione dei diritti e degli interessi degli anziani” la nuova legge cinese in tutela dell’amore filiale. Un provvedimento necessario anche in vista dell’aumento progressivo della popolazione anziana in Cina: gli ultrasessantenni, oggi 185 milioni, diventeranno 487 milioni nel 2053, il 35% della popolazione, secondo le proiezioni della Commissione governativa sull’invecchiamento. Continue Reading

Matrimoni gay ammessi anche in Inghilterra

Roma, 4 giugno –  Dopo la Francia, accade anche in Inghilterra: la Camera dei Lord ha approvato il testo della riforma del matrimonio voluta dal primo ministro conservatore David Cameron. gay-marriage

Con questo passo, il regno di Sua Maestà Elisabetta diventa il 15esimo Paese al mondo a rendere legali le unioni fra persone dello stesso sesso.

Stando alla legge, le confessioni che celebraranno questi matrimoni, lo faranno nel pieno valore legale. Tra le Chiese minoritarie, al momento sono escluse la cattolica e l’anglicana. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]