“Shéhérazade” Shenzen Symphony Orchestra

[AdSense-A]

 

15 settembre a Roma

senza-titolo-41

Internazionalmente riconosciuta come una delle orchestre più versatili e talentuose dell’Asia, la Shenzen Symphony Orchestra,con base nella omonima città della provincia di Guangdong nella Cina continentale meridionale, chiude la sua prima tournee italiana il 15 settembre a Roma (Sala Santa Cecilia, ore 21- Auditorium Parco della Musica) nell’ambito della rassegna “Il Giro del mondo in tre orchestre” promossa dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

 La Shenzen Symphony Orchestra, attiva dal 1982 e ora diretta dal maestro Lin Daye – Primo Premio nel 2012 al 6° Concorso Internazionale per Direttori Sir Georg Solti di Francoforte – è diventata una delle migliori orchestre della Cina, distinguendosi per il livello di eccellenza e il crescente profilo internazionale che le ha permesso di esibirsi sui palcoscenici di quattro continenti. Supportata dalla solista cinese Zhang Zuo al pianoforte, apprezzata per la sua energia travolgente, il programma proposto a Roma dalla Shenzen Symphony Orchestra prevede un avvio con l’esecuzione della celeberrima Ouverture del Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini per proseguire con  Rachmaninoff (Concerto n. 2) e Rimsky-Korsakov (Shéhérazade).

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com