Al Castello di Petroia si celebra Federico da Montefeltro!

Dal 7 al 12 giugno 2016, nel maniero autentico dove è nato Federico da Montefeltro, si festeggia la Settimana Federiciana con 5 giorni di eventi, spettacoli e banchetti che rievocano una grande storia.

image001-(1)Roma, 15 Maggio – Principe del Rinascimento italiano, duca di Urbino e Gubbio, Federico da Montefeltro nacque il 7 giugno del 1422 tra le mura millenarie, oggi ancora intatte e modellate del vento, del Castello di Petroia (PG), l’autentico maniero che svetta su una collina sulla strada tra Perugia e Gubbio. Sua madre, Elisabetta Accomandugi, era la dama di compagnia della duchessa di Urbino, e per essere rimasta incinta del duca Guido Antonio da Montefeltro fuggì a Petroia, dove di nascosto da occhi indiscreti diede alla luce il celebre Federico. A distanza di secoli, il Castello di Petroia è rimasto autentico, custode privilegiato della storia, con le sue stanze che danno forma ad borgo medievale, impreziosito dalla torre del 1.100 e da un mastio con torrette di tiro. Qui, dove si respira ancora aria di Medioevo, dal 7 al 12 giugno 2016 sarà celebrata una straordinaria Settimana Federiciana, con 5 giorni di feste, eventi e banchetti in onore della nascita del grande Federico da Montefeltro. Gli ospiti che raggiungeranno il Castello, immerso in una vasta tenuta impreziosita da boschi e pascoli sul paesaggio umbro, vivranno, come in un viaggio nel passato,atmosfere, tradizioni, mestieri antichi sapori e storie medievali. Ogni giorno, a partire dalle 18.30, sono previsti 2 eventi. Di pomeriggio si darà spazio alla ricostruzione dei mestieri medievali dimenticati, allestendo botteghe di cartai, miniatori e coniatori, a tornei e lezioni di scherma, spettacoli di sbandieratori, arcieri e originali rievocazioni di momenti storici vissuti nella fortezza; di sera i commensali potranno accomodarsi alla tavola del ristorante, Sala Accomandugi, per assaporare piatti antichi rivisitati dallo Chef del Castello Walter Passeri, partecipare a banchetti a tema con personaggi medievali, tra canti, balli, giullari, attori e botanici, conoscere aneddoti sulla cucina del tempo. Con il calare del sole, le imponenti mura di pietra del maniero brilleranno alla luce di calde torce e candele, mentre tutto il personale indosserà abiti storici. Per vivere la Settimana Federiciana, dimorando nel Castello di Petroia, ci sono tariffe speciali che comprendono il soggiorno per 2 persone in una delle 13 regali camere del maniero, con prima colazione, spettacolo del pomeriggio con merenda medievale, e cena-spettacolo inclusa

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com