I grandi del teatro italiano al Piccolo

[AdSense-A]

 

Ronconi, Servillo, Latella, Emma Dante. Tuoi da € 23

Senza-titolo-25

Lehman Trilogy una delle produzioni più amate del Piccolo, torna in scena, ultima regia di Luca Ronconi dal pluripremiato testo di Stefano Massini, con un cast di interpreti eccezionali. La saga dei Lehman – dallo sbarco a New York a metà Ottocento, al crollo della Lehman Brothers nel 2008– è uno straordinario affresco di storia americana e un’esperienza teatrale indimenticabile.

Toni Servillo sceglie Louis Jouvet. Un teatro chiuso, un sipario che non si alza. Un maestro e un’allieva alla ricerca di un elemento misterioso: il personaggio. Il regista e attore napoletano dirige e interpreta Elvira, a partire dalle lezioni che Jouvet tenne intorno a Molière.

Per la prima volta prodotto dal Piccolo, Antonio Latella si accosta alle mille possibili letture del Pinocchio di Collodi: fiaba, romanzo di formazione, testimonianza storica, Pinocchio racconta la creazione di un’identità, dal bambino all’adulto, dall’Italia post unificazione alla nazione di oggi.

Anche Emma Dante è per la prima volta regista di uno spettacolo del Piccolo Teatro. Scritto e diretto dalla regista siciliana, Bestie di scena è un omaggio al mistero e al mestiere dell’attore.

Maggio della Musica, Servillo-Girotto-Mangalavite in concerto

[AdSense-A]

 

Giovedì 30 giugno (ore 20.30) in Villa Pignatelli. Per la prima volta a Napoli presentano “Parientes”

Senza-titolo-15

Giovedì 30 giugno 2016 alle ore 20.30 nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli, ospiti del Maggio della Musica 2016 Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Managalavite suoneranno per la prima volta a Napoli i brani dell’album “Parientes”. Pubblicato nel 2015, terzo capitolo della decennale collaborazione tra il cantante-attore e i due musicisti argentini di origini italiane, tra tango e folklore e teatro e letteratura, “Parientes” è per i tre artisti un ritorno a radici comuni, alle tradizioni degli emigranti italiani che hanno formato la cultura del paese sudamericano in cui si ritrovano anche elementi spagnoli, francesi e tedeschi. Protagonisti del “viaggio” saranno la voce di Servillo, il sax di Girotto e il piano e le tastiere di Mangalavite con incursioni vocali. Il concerto è l’ultimo appuntamento della sessione estiva della stagione 2016 del Maggio della Musica che riprenderà il prossimo 3 ottobre. Costo del biglietto: 20 euro (ridotto: 15 euro; ridotto giovani: 10 euro); prenotazione obbligatoria: tel. 081.5606630maggiodellamusica.it

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com