Vaticano: Bertone lascia la Segreteria di Stato. Papa Francesco sceglie Pietro Parolin

CardTarcisioBertonePer 7 anni responsabile delle attivita’ politiche e diplomatiche della Santa Sede il cardinale Tarcisio Bertone lascia il suo incarico. Il successore scelto da Papa Bergoglio è il nunzio in Venezuela, l’arcivescovo Pietro Parolin.

 Roma, 31 agosto – Nominato Segretario di Stato il 22 giugno 2006 da papa Benedetto XVI, il cardinale Tarcisio Bertone, 79 anni, lascia l’incarico che prima di lui era stato del cardinale Angelo Sodano. Un ruolo fondamentale per lo stato Vaticano quello della Segreteria di Stato, paragonabile a quello di un ministro degli Esteri. Dal 2007 ricopriva anche il ruolo di camerlengo di Santa Romana Chiesa ed in questa veste aveva  gestito gli affari correnti della Santa Sede durante il periodo intercorso dalla rinuncia di papa Benedetto XVI all’elezione di papa Francesco. Nominato arcivescovo di Genova nel 2002 viene elevato alla dignità cardinalizia l’anno dopo, il 2003, da Giovanni Paolo II. Nel 2001 fu affidato a lui il caso dell’arcivescovo Emmanuel Milingo, che si era sposato con Maria Sung, Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com