A Roma il trionfo di Scapezzo

Teatro  La Tognazza al Douze sabato 23 Gennaio 

scapezzo-roma-00234088-001Roma, 11 gennaio – Dopo i trionfi della scorsa stagione e delle ultime repliche, sabato 23 gennaio torna al Teatro La Tognazza al Douze in Trastevere l’attesissimo Scapezzo di e con Nicola Vicidomini. Reduce dall’ultima edizione Colorado, il fortunato programma di Italia 1, tra i protagonisti storici di Stracult – Rai2, Vicidomini è considerato un innovatore del linguaggio umoristico. Il comico e musicista affresca nell’ habitat scenico spoglio e disadorno un universo poeticamente fatiscente, assumendosi il fallimento di sé stesso e di tutte le cose. La scena si popola di “pulacche” alla ricerca di “viecchi facultosi” con cui relazionarsi sentimentalmente, chansonnier strampalati, personaggi da talent show, “futurumanzi” post litteram, e altre fallimentari meraviglie. Un excursus umoristico, per la regia di M Deborah Farina, in cui lo spettatore ride di gusto dall’inizio alla fine. Presenti in questo strepitoso, leggero e assai comico naufragio anche gli attori Sarò Zero e Italo Vegliante, storici performer dei programmi di Marco Giusti. Scapezzo è marchiato da molti addetti ai lavori come il miglior spettacolo comico sulla scena nazionale. Diversi gli ospiti che hanno voluto dimostrare il più vivo apprezzamento per l’opera con la loro presenza in scena alla fine di ogni replica: da Nino Frassica a Marco Giusti e la banda di Stracult al completo, da Domenico Iannacone (protagonista de’ I dieci Comandamenti, poetico e gettonato programma di Rai3) a Stefano Disegni, dal campione internazionale di rugby Andrea Lo Cicero a Jason Piccioni da Mario Marenco ad Antonio Rezza, con il quale Vicidomini, di fronte a un pubblico più che caloroso e decisamente divertito, si è definito il più grande umorista “morente”. Lo show è stato recentemente oggetto di un saggio critico del prof. Fabrizio Natalini, docente di Storia del Cinema all’Università di Tor Vergata, intitolato “Scapezzo, il Marziano dello spettacolo”. Buffet pre-spettacolo a cura di Gianmarco Tognazzi con i prodotti de’ La Tognazza Amata, storica cantina e azienda agricola di Ugoinclusa nel prezzo.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com