R.S.V.P. Le risposte

[AdSense-A]

 

Galleria comunale d’arte contemporanea di Monfalcone

Senza-titolo-9

Cosa pensano i monfalconesi dell’arte contemporanea? Qual è il loro rapporto con la Galleria? Che cosa si aspettano dal nuovo museo di Panzano? E ancora: come si configura oggi il rapporto tra gli artisti e pubblico? Chi fa arte nel contemporaneo si pone il problema dello spettatore? Venerdì 5 agosto2016 alle ore 18.30in occasione del quarto e ultimo degli appuntamenti collaterali alla mostra R.S.V.P. Paolo Comuzzi e la sociologa Elena Maiulini analizzeranno le risposte, varie e sorprendenti, che i cittadini hanno dato nel corso delle interviste condotte a giugno. Le opinioni dei cittadini forniranno lo spunto per un’articolata riflessione sull’arte contemporanea e gli spazi espositivi, tesa anche a interpretare i mille volti della nostra comunità. Durante la serata, tutti coloro che hanno partecipato al progetto R.S.V.P. potranno ritirare una copia del doppio DVD che raccoglie i video della mostra. Alla fine della conversazione si terrà una degustazione di vini del territorio a cura dell’Azienda Agricola BorgosanDaniele. La mostra resterà aperta fino a domenica 7 agosto 2016 con il seguente orario: giovedì e venerdì ore 17-20, sabato e domenica ore 10-13 e 17-20.

MuCa: Un Museo in Cantiere

[AdSense-A]

 

Alla scoperta del nuovo museo della cantieristica

Senza-titolo-13

Come sarà il nuovo Museo della cantieristica? Se ne parlerà durante l’incontro MuCa: un museo “in cantiere”,venerdì 29 luglio 2016 alle ore 18.30 nella Galleria comunale d’arte contemporanea di Monfalcone in piazza Cavour 44, nell’ambito della mostra R.S.V.P.(Répondez, s’il vous plaît) curata da Paolo Comuzzi. Dopo aver raccolto le interviste dei monfalconesi sulle loro aspettative nei confronti del Museo della cantieristica, confluite nelle opere di videoarte in mostra in Galleria, il Comune di Monfalcone propone una conversazione a più voci sul progetto del Museo in allestimento nell’ex albergo operai di Panzano, raccontandone la storia e le caratteristiche anche in relazione alle opinioni espresse dai cittadini al microfono di Comuzzi. Durante l’incontro verrà presentato al pubblico il doppio DVD che raccoglie i video della mostra. Per ulteriori informazioni ed essere sempre aggiornati seguiteci sulla nostra pagina Facebook: Galleria comunale d’arte contemporanea di Monfalcone

https://www.facebook.com/GC.ACdiMonfalcone/?fref=ts

“Dietro le quinte le fotografie”

[AdSense-A]

 

Workshop con Paolo Comuzzi e Luca Laureati

Senza-titolo-64

Si è svolto venerdì scorso il primo dei due workshop ispirati al progetto R.S.V.P. (Répondez, s’il vous plaît). Paolo Comuzzi ha spiegato ai presenti come trasformare una video intervista in un’opera d’arte in grado di approfondire la conoscenza della realtà che ci circonda. Il prossimo appuntamento si terrà venerdì 22 luglio sempre alle 18.30 con il secondo workshop: “Dietro le quinte: le fotografie” condotto da Paolo Comuzzi e dal fotografo Luca Laureati. Il laboratorio, dedicato alla fotografia, proporrà suggestioni e strumenti per trasformare un mezzo di espressione artistica in uno strumento di documentazione e di partecipazione.

Prendere parte al laboratorio non costa nulla ma è necessario segnalare la volontà di partecipare a questo indirizzo: [email protected].

Dietro le quinte: le videointerviste

[AdSense-A]

 

Workshop con Paolo Comuzzi

Senza-titolo-53

Venerdì 15 luglio 2016 alle ore 18.30 nella Galleria comunale d’arte contemporanea di Monfalcone in piazza Cavour 44 si terrà il primo dei due Workshop previsti dal programma di eventi collegato alla mostra R.S.V.P. (Répondez, s’il vous plaît), Come si conduce una videointervista? Come può diventare un’opera d’arte? A partire dal lavoro svolto per la mostra, il curatore Paolo Comuzzi svela tecniche e trucchi del mestiere che consentiranno ai partecipanti di cimentarsi con questo particolare mezzo espressivo.

La partecipazione è gratuita ma è necessario segnalare la volontà di partecipare a questo indirizzo ([email protected]).

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]