Kazakhistan,vertice a Palazzo Chigi: il Governo revoca l’espulsione Shalabayeva


++ Caso Ablyazov: Farnesina, da questura no indicazioni ++(Foto Ansa)

Il premier Letta non ne era informato. Disposte indagini per accertare responsabilità

Roma, 12 luglio – Si infittisce il mistero sull’espulsione dall’Italia di Alma Shalabayeva  e della figlia di appena sei anni il 31 maggio scorso. Oggi in un vertice a Palazzo Chigi a cui hanno partecipato tutti i ministri interessati e il Presidente Letta, è emerso che nessuno era stato informato dell’imminente atto che ha messo in serio pericolo la vita stessa della Shalabayeva. La donna infatti, moglie del dissidente kazako Mukhtar Ablyazov, esule a Londra dal 2009, appena espulsa dal nostro paese è stata fatta salire su un aereo privato che l’ha riportata in Kazakisthan, dove da un mese è agli arresti domiciliari insieme alla figlioletta. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]