A 5 anni guida un aereo, baby aviatore a Pechino

20130903_duoduo3

Bimbo costretto da padre padrone a  imprese da  minisuper eroe per finire su prime pagine dei giornali. Entra in Guinness  primati per aver pilotato per 35 minuti un aereo leggero.

 

di Clara Ballari

 
Roma, 3 settembre – La notizia e la foto del decollo dall’aerodromo sono state postate dal padre di un bimbo di soli 5 anni di Pechino su weibo, il twitter cinese: “il suo primo volo è stato un successo , non ha avuto paura nemmeno un secondo”, ha commentato l’uomo sul social network, dopo l’impresa compiuta dal figlioletto che ha sorvolato con un aereo leggero per 35 minuti un parco cittadino, coprendo una distanza di 30 chilometri.
Non è la prima volta che il padre di Duoduo, questo il soprannome del piccolo, balza agli onori delle cronache sempre per altre imprese che hanno visto protagonista suo figlio.
L’anno scorso infatti aveva costretto il bimbo a correre, con solo gli slip addosso, a Central Park in una New York coperta dalla neve e con una temperatura di 13 gradi sotto lo zero. Continue Reading

Vietnam, ritrovati padre e figlio nella jungla dopo 40 anni

vietnam 2Scappati nel 1971 dopo che un bombardamento gli aveva distrutto casa e famiglia,  hanno vissuto nella foresta. 

Roma, 8 agosto – Hanno vissuto per quarant’anni come dei selvaggi nella foresta della regione centrale di Quang Ngai in Vietnam. Si tratta di Ho Van Thanh, 82 anni, e suo figlio Ho Van Lang ormai 40enne. Erano scappati di notte dalla loro casa distrutta da un bomba durante il conflitto con gli Usa nel 1971. Ho Van Thanh, che aveva moglie ed altri due figli periti durante il bombardamento, era riuscito a salvare il piccolo Lang di appena un anno, e si era rifugiato nella foresta. Di lì non si è più mosso ed ha vissuto tutto questo tempo vivendo in una capanna di legno, coltivando vegetali e vestendo abiti ricavati da lembi di corteccia . Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]