Roma, X Municipio: basta al commissariamento

[AdSense-A]

“Basta degrado del X Municipio, per il rispetto e la dignità dei quartieri, ridateci il diritto al voto, noi non ci stiamo, e tu?”

di Gaetano Di Staso
Così recita il volantino che a breve inonderà il territorio del X Municipio della Capitale, per coinvolgere i cittadini, ormai stanchi di essere commissariati, etichettati come mafiosi,  in attesa ormai dall’agosto 2015 di riavere il diritto costituzionale (art.48) di esercitare il  proprio diritto di voto.
Sabato mattina si è svolto il secondo incontro organizzativo del Comitato Spontaneo “Basta Commissariamento” nella sede del CdQ di Stagni in via Bazzini, dove sono intervenuti un sostenuto numero di cittadini, associazioni, cdq ed imprenditori dell’entroterra e non solo. All’ordine del giorno la necessità di una pronta reazione alla decisione del Consiglio dei Ministri dello scorso dicembre che ha prorogato di altri sei mesi i tempi di commissariamento, con ulteriore disagio per gli abitanti del X Municipio
Durante l’incontro, oltre ad un nutrito confronto e positivi interventi dei presenti, si sono argomentati anche gli ultimi ritocchi per la realizzazione della fiaccolata del 21 gennaio alle ore 17.30 e presentato il percorso ufficiale che il corteo dovrà percorrere, questo l’intinerario:
Raduno e partenza alle ore 17.30 da Piazza delle Repubbliche Marinare
Corso Duca di Genova
Piazzale della Posta
Via Armando Armuzzi
Arrivo a Piazza della Stazione Vecchia e X Municipio
Il tutto si articolerà in una fiaccolata silenziosa per dire:
“BASTA AL COMMISSARIAMENTO”

Ostia: mare calmo e tonnellate di telline pronte per essere pescate. Gli organizzatori della Sagra lanciano la sfida: “Distribuiremo fino a 10mila piatti al giorno”.

[AdSense-A]

 

 E’ tutto pronto al Borghetto dei Pescatori dove martedì 23 agosto fino a domenica 28 agosto si svolgerà la tradizionale festa del più appetitoso dei molluschi.
Senza-titolo-13

Gli organizzatori hanno lanciato il guanto della sfida. “Le condizioni del mare e climatiche sono particolarmente favorevoli, contiamo di fare numeri da record” dicono.  Prenderà il via martedì 23 agosto e si concluderà domenica 28 agosto la 53° edizione della Sagra della Tellina, un appuntamento ormai storico per il suggestivo Borghetto dei Pescatori di Ostia e per tutto il litorale romano. E’ tutto pronto. Sono pronti soprattutto i pescatori e i cuochi. Con barche, reti e le segretissime ricette tramandate di generazione in generazione.  Gli organizzatori contano di distribuire dai 6mila piatti al giorno fino a una media di 8 mila nel fine settimana. Anche se negli ultimi giorni, viste le condizioni meteo marine molto favorevoli, gli organizzatori hanno deciso di lanciare il cuore oltre l’ostacolo e di puntare in alto. “Mai negli ultimi dieci anni avevamo visto così tante telline – afferma Massimo De Fazio del comitato organizzatore – La previsione degli 8mila piatti potrebbe essere largamente superata e sfiorare i 10mila. I fondali sono carichi di molluschi e le condizioni meteo ottime per la pesca. Chi è ghiotto di telline non dovrà assolutamente mancare”.  Oltre ai tradizionali spaghetti alle telline sarà possibile gustare tante altre specialità marinare (fritti pesce, insalate di mare, bruschette di mare, souté). Nella piazzetta del Borghetto dei Pescatori saranno sistemate le cucine, dove decine di cuochi professionisti si metteranno al lavoro, mentre circa 50 volontari (tra giovani figli di pescatori e ragazzi di Ostia) si occuperanno della sistemazione dei tavoli e della cura degli spazi. Ogni giorno saranno presenti stand gastronomici per gustare gli spaghetti con le telline ed altre specialità di mare. Gli stand saranno aperti a pranzo dalle 12:30 e a cena dalle 18:00. Numerosi gli eventi di quest’anno tra cabaret, animazione e musica dal vivo. Un momento suggestivo della Sagra della Tellina è quello della Processione e del Matrimonio con il mare. L’appuntamento è per sabato 27 agosto alle ore 16:00, davanti alla chiesa San Nicola di Ostia. Mercoledì 24 ore 19 il Professor Giorgio Calabrese presenterà la Tavola Alimentare contro l’Obesità Infantile. Giovedì 25 sarà ospite Flavio Di Gregorio Ricercatore Università Cattolica Milano che parlerà di qualità dell’ alimento nella prevenzione primaria e terziaria di malattia. Venerdì 26 agosto Tavola rotonda per parlare della Violenza di genere, fra gli ospiti Antonio Raiano Sindaco di Curti (provincia di Caserta) oltre al Magistrato Solveig Cogliani e alla psicoterapeuta Francesca Malatacca dell’associazione “Io non ho paura” di Maria Grazia Cucinotta. Negli spazi della manifestazione verrà allestito uno stand Aic–Associazione Italiana Celiaci che proporrà menu Gluten Free. Sono previsti menù speciali per i vegetariani e menù scontanti per i meno abbienti solo per il pranzo. L’evento è realizzato in collaborazione con la Soc. Coop.edilizia Borghetto dei Pescatori, la Lega Navale, sezione Lido di Ostia, A.S Pescatori di Ostia, La mia Ostia, l’Associazione Io non ho Paura e Canaledieci.

Ostia. Borghetto dei Pescatori: dal 23 al 28 agosto, al via la 53° edizione della Sagra della Tellina

[AdSense-A]

 

Dal 23 al 28 agosto al via la 53° edizione della Sagra della Tellina, un appuntamento ormai storico per il suggestivo Borghetto dei Pescatori di Ostia e per tutto il litorale romano.

Senza-titolo-3

Numerosi gli eventi di quest’anno tra cabaret, animazione e musica dal vivo: tra i vari artisti Massimo Bagnato, direttamente da Zelig e Quelli che il Calcio ed una altro ospite a sorpresa; inoltre parteciperanno anche il compositore Alberto Laurenti e la sua Rumba de Mar e ancora, la cartoon cover band i Cristiani d’Avena, passando per le cover band Cosmos – Oscar Billa, The General Brother, L’Altra Faccia dei Re e Discoring. Tutti i giorni sono previsti balli e animazione latino americana con Locos Latinos. Gli organizzatori contano di distribuire dai 6mila piatti al giorno fino a circa 8mila nel fine settimana, oltre ai tradizionali spaghetti alle telline sarà possibile gustare tante altre specialità marinare (fritti pesce , insalate di mare, bruschette di mare , souté). Nella piazzetta del Borghetto dei Pescatori saranno sistemate le cucine, dove decine di cuochi professionisti si metteranno al lavoro, mentre circa 50 volontari (tra giovani figli di pescatori e ragazzi di Ostia) si occuperanno della sistemazione dei tavoli e della cura degli spazi. Ogni giorno saranno presenti stand gastronomici per gustare gli spaghetti con le tellline ed altre specialità di mare. Gli stand saranno aperti a pranzo dalle 12:30 e a cena dalle 18:00. Un momento suggestivo della Sagra della Tellina è quello della Processione e del Matrimonio con il mare. L’appuntamento è per sabato 27 agosto alle ore 16:00, davanti alla chiesa San Nicola di Ostia. Un’imbarcazione raggiungerà il largo all’altezza del Pontile di piazza dei Ravennati. Lì sarà celebrato il rito con una bagnina di Ostia, Carola, che si tufferà per lasciare in acqua una corona di fiori e donare invece una fede nuziale alla statua della Madonna sulla barca. Nell’ambito della Sagra verrà allestito uno stand Aic-Associazione Italiana Celiaci che proporrà menu Gluten Free. Sono previsti menù speciali per i vegetariani e menù scontanti per i meno abbienti solo per il pranzo. L’evento è realizzato in collaborazione con la Soc. Coop. edilizia Borghetto dei Pescatori, la Lega Navale, sezione Lido di Ostia, A.S Pescatori di Ostia, La mia Ostia, l’Associazione Io non ho Paura e Canaledieci.

Estate Romana 2016: II Edizione per i Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia

[AdSense-A]

 

Dal 29 luglio al 28 agosto a ingresso gratuito

Senza-titolo-24
Dopo il successo della prima edizione, anche per il 2016 il teatro torna “al mare” grazie all’Estate Romana con Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia che dal 29 luglio al 28 agosto approda al Teatro del Lido e sul lungomare di Ostia per regalare a cittadini, turisti e bagnanti un mese di arte e teatro, con iniziative dedicate a grandi e piccini, a ingresso gratuito. Nella calura estiva, un po’ di fresco all’insegna dello spettacolo, con un festival multidisciplinare e multimediale a pochi passi dal mare, allestito nel cortile del Teatro del Lido e arricchito da incursioni cittadine e flash mob. Una rassegna che nasce con l’intento di intercettare le giovani generazioni,  realizzata attraverso spettacoli e performance a cura di artisti e compagnie emergenti, innovative e di qualità, con un’offerta culturale ampia: dal teatro urbano alla stand up comedy, dal teatro di figura alla prosa, dal teatro alla musica dal vivo alla clownerie, dalla formazione performativa alle proposte “off”. Piraterie (spettacoli graffianti e scena off), incanti (teatro ragazzi) e castelli di sabbia (laboratori per bambini e ragazzi):ben 18 eventi, distribuiti in 5 week end, dal 29 luglio al 28 agosto. Le Piraterie porteranno al Teatro del Lido di Ostia i comici più quotati della scena contemporanea:  Pietro Sparacino, Mauro Fratini, Velia Lalli (sabato 6 agosto, ore 21.00)  Daniele Fabbri (sabato 13  agosto, ore 21.00), Saverio Raimondo (sabato 20 agosto, ore 21.00), stand up comedians di tagliente talento, reduci dai successi RAI, Mediaset e Comedy Central; Cecilia D’Amico, con il suo VAGA SHOW (sabato 30 luglio, ore 21.00), spettacolo finalista FRINGE 2014 e vincitore del PREMIO BRAVO GRAZIE 2014; la Compagnia Valdrada, con “Principesse e sfumature – Lei, lui&Noialtre”, di e con Chiara Becchimanzi, che riflette con ironia sui cliché di genere (e non solo).
velia-lalli
Gli Incanti, dedicati ai più piccoli, porteranno una programmazione di fiabe, musica, burattini e divertimento, con un occhio di riguardo al teatro urbano internazionale:  la grande tradizione italiana del Teatro delle Marionette degli Accettella, con “L’Ochina e la Volpe”, (domenica 31 luglio h 18.00), la narrazione poetica di “Gallo Cristallo”, di e con Fausta Manno e Gianni Silano (domenica 7 agosto ore 28); la compagnia emergente Oltreilfiume ci porterà poi, attraverso fiabe e musica, nel mondo del riciclo con “Facciamo che” (domenica 14 agosto ore 18); e per la chiusura, una doppia performance: le affascinanti atmosfere musicali retrò delle Cardamomo e il grande teatro urbano internazionale di OndadurtoTeatro, direttamente dai successi europei (domenica 28 agosto, a partire dalle 18.30) Infine, i Castelli di Sabbia, sempre dedicati ai più piccoli, offriranno ben 6 laboratori per bambini/e e ragazzi/e dai 5 anni in su, e un’animazione inedita del Lungomare di Ostia con flash mob performativi, inaspettati ed esilaranti, a cura di Sbazzing Project. Primo appuntamento, il 29 luglio, dalle 16.00 in poi, per il laboratorio di Flamenco per bambini condotto dalla danzatrice Giorgia Celli e le incursioni sulla spiaggia a cura di Sbazzing. La manifestazione èi deata dall’Ass. Cult. Valdrada, interamente gestita da giovani artiste under 35, in rete con l’Ass. Cult. Affabulazione, da anni punto di riferimento culturale per il territorio di Ostia, concepita in net-working con l’ente pubblico Teatro del Lido/Casa dei Teatri e il Roma Fringe Festival. Il festival è realizzato con il sostegno di Roma Capitale ed è inserito nella programmazione dell’ESTATE ROMANA 2016.  Con Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia, appuntamento dal 29 luglio al 28 agosto al Teatro del Lido di Ostia (Via delle Sirene, 22). Ingresso gratuito.

UNICEF: sulla spiaggia di Ostia (Roma) iniziativa della campagna #tuttigiuperterra per ricordare il dramma dei bambini migranti morti in mare

Solo nelle prime nove settimane del 2016, 77 bambini sono morti attraversando il Mediterraneo Orientale

DSC_7278_low18 marzo 2016 – Nell’ambito della campagna di mobilitazione e sensibilizzazione #tuttigiuperterra oggi, sulla spiaggia di Ostia (Roma), l’UNICEF Italia ha organizzato una cerimonia simbolica con protagonisti i bambini di 4 classi della scuola elementare dell’Istituto Comprensivo “Viale Vega” di Ostia.  “Non possiamo più assistere né accettare che bambini muoiano in mare nella totale indifferenza. I migranti fuggono da morte sicura dai loro paesi e trovano la morte nei nostri mari! Da settembre 2015 in media due bambini al giorno hanno perso la vita in mare nel tentativo di attraversare con le loro famiglie il Mediterraneo orientale; solo nelle prime nove settimane del 2016, sempre su questa rotta, 77 bambini sono morti in mare”, ha ricordato Andrea Iacomini, Portavoce dell’UNICEF Italia.  “Per questo abbiamo lanciato la campagna #tuttigiuperterra, che ha avuto nelle scorse settimane molte adesioni da parte di associazioni, istituzioni, scuole, gruppi sportivi, semplici gruppi di cittadini, in una vera e propria gara di solidarietà in tutta Italia”. “Il mare – ha proseguito Iacomini – dovrebbe essere un elemento ‘amico’ dove i bambini possono giocare, nuotare, rinfrescarsi, navigare, un ‘ponte’ di collegamento, ma per troppi bambini è diventato un nemico da cui difendersi, un mostro che inghiotte tante vite. Sulla spiaggia di Ostia i nostri bambini si avvicineranno al mare ‘amico’ e gli affideranno le loro barchette di carta simbolo al tempo stesso del giocare insieme e della fragilità e del pericolo che una barca non sicura rappresenta per ogni bambino in fuga. Poi insieme, sempre per ricordare il dramma dei bambini migranti morti in mare, si metteranno #tuttigiuperterra”.  L’UNICEF Italia ringrazia sentitamente per il sostegno dato alla campagna RAI Sport e Carlo Conti, che ha ricordato l’iniziativa durante il Festival di Sanremo.

UNICEF: sulla spiaggia di Ostia iniziativa campagna #tuttigiuperterra per ricordare il dramma dei bambini migranti morti in mare

UNICEF Italia organizzerà una cerimonia simbolica con protagonisti i bambini di 4 classi della scuola elementare dell’Istituto Comprensivo “Viale Vega”

d9c883_4861927351ca4e76aa76aad3ee3c5cbf17 Marzo – Nell’ambito della campagna di mobilitazione e sensibilizzazione #tuttigiuperterra Il prossimo venerdì 18 marzo, sulla spiaggia di Ostia (Roma), l’UNICEF Italia organizzerà una cerimonia simbolica con protagonisti i bambini di 4 classi della scuola elementare dell’Istituto Comprensivo “Viale Vega” di Ostia.

Appuntamento: venerdì 18 marzo ad Ostia (dalle h.10,00), sul tratto di spiaggia libera di fronte a Piazz.le Magellano (presso lido “La Spiaggetta”)

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]