A Milano di corsa

Migliaia di Runners professionisti ed amatori per la Milano Marathon 

di Roberta Grendene

4910935-U43040405740604gLG-U43170361531938Rv-1224x916@Corriere-Web-Milano-593x443Milano, 3 Aprile – La Maratona di Milano che si correrà oggi viaggia verso il record di partecipanti: 15mila. Saranno i professionisti e i runner più esperti ad affrontare la 42 chilometri con partenza e arrivo dai Bastioni di Porta Venezia, mentre per tutti gli amatori ci sono percorsi più brevi a cominciare dalle staffette di beneficenza: 10 chilometri a testa per devolvere la quota di iscrizione ad una charity a propria scelta. E’ il caso dell’associazione ‘Podisti da Marte’ che ricorderà il suo ‘capitano’ Fabrizio Cosi con una parata marziana al termine della corsa. “Correrò con loro – dichiara l’assessora allo Sport Chiara Bisconti –  per ricordare Fabrizio, ma soprattutto per continuare a sostenere le attività solidali dei Podisti da Marte. La Maratona di Milano sta sempre più trovando un suo ruolo tra le grandi 42 chilometri mondiali e quest’anno il percorso è ancora più affascinante. Si attraverseranno infatti le vie del centro toccando i quartieri che più simboleggiano la rinascita della nostra città in questi anni, da Citylife a Porta Nuova”.  Anche quest’ anno ci saranno  i volontari di Retake Milano  invitata dagli organizzatori per migliorare la sostenibilità ambientale dell’evento sportivo; l’ associazione infatti interverrà durante la gara podistica riqualificando il Lido di Milano, rimuovendo le migliaia di scritte che ricoprono il muro della Piscina, l’area balneare inaugurata nel 1932 col tempo trasformato in uno spazio polivalente. Per la prima volta le scritte saranno sostituite da un murale che richiama il tema dell’acqua e realizzato con i colori purificatori di AirLite. E saranno  i cittadini guidati dall’architetto Gianni Ravelli, docente  del Politecnico di Milano e ideatore del progetto grafico, i veri protagonisti dell’ opera muraria. MILANO  MARATHON è una corsa per la città. Quindi una corsa per noi.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]