Al via il Ramadan, in Italia 1.300.000 fedeli pronti al mese di digiuno e preghiera

RamadanRoma, 10 luglio – Un mese di digiuno e preghiera, dall’ alba al calare del sole. Oggi per i circa 1.300.000 fedeli musulmani residenti in Italia inizia il periodo sacro, durante il quale i credenti si privano di cibo e bevande durante tutta la giornata per portare all’estremo il sacrificio che conduce a Dio. Una purificazione, che prevede anche l’astensione dal sesso. In Italia l’unica moschea ufficialmente riconosciuta è a Roma. Per il resto è un proliferare, nella Capitale come nel resto del Paese, di scantinati e garage adibiti a luoghi di culto. Durante la rottura del digiuno, l’ifthar, le moschee si riempiono di fedeli che si riuniscono per consumare insieme l’unico pasto della giornata e continuare le orazioni.  Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]