Il nostro futuro manifatturiero

[AdSense-A]

A Bergamo  venerdì 28 le grandi personalità dell’ industria italiana; tra queste, Fabio Storchi presidente Federmeccanica, Giorgio  Ambrosioni presidente Imprese e Territori , Stefano Micelli direttore scientifico Fondazione Nord Est e Dario Di Vico direttore Festival Città Impresa.

 

di Grendene Roberta 

m2

Si svolgerà venerdì 28 ottobre presso il Palazzo dei Contratti a Bergamo il convegno  ” Verso Bergamo Città Impresa: Futuro Manifatturiero”. Il programma si inserisce all’ interno del Festival  Città Impresa che dal 2008 è luogo di dibattito internazionale sulle questioni chiave dell’economia e della società contemporanee. Ogni anno il Festival Città Impresa accende i riflettori sulle principali città italiane che interpretano le traiettorie di sviluppo e le grandi trasformazioni urbanistiche e antropologiche che attraversano il nostro Paese . Dopo la città di Vicenza che ad aprile ha accolto i grandi protagonisti della nostra economia, ora è Bergamo che diventa una città d’ impresa a tutti gli effetti, ospitando, nella giornata di venerdì 28 le grandi personalità dell’ industria italiana; tra queste, Fabio Storchi presidente Federmeccanica, Giorgio  Ambrosioni presidente Imprese e Territori , Stefano Micelli direttore scientifico Fondazione Nord Est e Dario Di Vico direttore Festival Città Impresa. L’ inizio del convegno è previsto per le ore 14.30 e ci sarà il sindaco di Bergamo Giorgio Gori a fare gli onori di casa.  Bergamo sta per tornare ad essere  il laboratorio della nuova manifattura italiana. Oggi, che la delocalizzazione sta via via scomparendo, la piccola e media impresa sta ripartendo e ritorna alle origini. Si torna in Italia e si riparte.

 

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]