“TweetOffRacism “ in memoria di Mandela

Appuntamento promosso a Milano da ‘Io Tifo Positivo’ contro ogni forma di razzismo


0
Milano, 23 marzo  – Contro ogni forma di razzismo nello sport. Oggi, 23 marzo l’assessore allo Sport Chiara Bisconti partecipa a “TweetOffRacism”, l’appuntamento promosso da ‘Io Tifo Positivo’ giunto alla sua terza edizione.
“Un segnale importante – dichiara Bisconti – che vede ancora una volta l’amministrazione a fianco di Comunità Nuova per promuovere i veri valori dello sport e contrastare ogni intolleranza. Siamo al loro fianco e invito tutti a tweetare con noi . “TweetOffRacism” é una campagna sui social network e una giornata di testimonianze con i professionisti del mondo dello sport accompagnate da attività di riflessione, laboratori teatrali e creativi con gli studenti delle scuole milanesi. La giornata, che è iniziata alle ore 11:15 presso il Lido, ha lo scopo di dire no ad ogni forma di razzismo, anche attraverso tre vignette realizzate appositamente dai vignettisti di Smemoranda (Corradi, Marilungo e Migneco & Amlo),  che i ragazzi delle scuole milanesi ricomporranno tutti insieme in una gigantografia. E un video prodotto da Aka4 per diffondere la campagna TweetOffRacism, con dei testimonial di eccezione: professionisti sportivi e personaggi del mondo dello spettacolo che hanno condiviso i valori della campagna. Da anni il Progetto IO Tifo Positivo di Comunità Nuova lavora sul territorio di Milano e della Lombardia con l’obiettivo di promuovere i valori dello sport come ispiratori delle relazioni umane, proponendo un modello positivo e sostenibile di tifo sportivo e lavorando sul rispetto reciproco, sull’integrazione, sull’inclusione sociale.
All’evento tra gli altri: Don Gino Rigoldi (Presidente Cominità Nuova Onlus), Mr S K Molobi (Console Generale del Sudafrica), Nando Gentile (Olimpia Milano Basket EA7), Filippo Galli (Ex giocatore e responsabile giovanili Milan), Stefano Nava (Ex giocatore Milan, commentatore tv), Brian Bell (Giocatore Briantea84), Paolo Orlandoni (allenatore settore giovanile F.C. Internazionale), Daniele Bernazzani (responsabile tecnico settore giovanile F.C. Internazionale), Mohamed Kallon (Inter Forever, ex giocatore F.C. Internazionale), Federico Villa (campione italiano di handbike), Arianna Fontana (Pattinatrice italiana, atleta olimpionica), Giovanni Caccamo (vincitore Sanremo Giovani 2015)

Sudafrica, per Mandela compleanno in ospedale: ma le condizioni migliorano

MandelaFesteggiamenti in tutto il Paese per Madiba.  Per l’occasione è stato organizzato un dibattito dell’Assemblea Generale dell’Onu a New York.

Pretoria, 18 luglio – Le condizioni di Nelson Mandela, nel giorno del suo 95esimo compleanno, “migliorano a vista d’occhio”. Ricoverato nell’ospedale di Pretoria dall’8 giugno scorso a causa dell’infezione polmonare che lo perseguita da anni, il premio Nobel per la Pace festeggia anche il quindicesimo anniversario di matrimonio con Graca Machel. . “Madiba – si legge in una nota diramata dal governo del Sudafrica – rimane in ospedale a Pretoria, ma i medici hanno confermato che il suo stato di salute migliora costantemente”.  Continue Reading

Premio Ischia 2013 per i diritti umani alla giornalista Lydia Ribeiro Cacho

200px-PremioischiaGiornalista free lance, messicana e attivista per i diritti di donne e bambini la Ribeiro Cacho si aggiudica il premio Ischia per le sue inchieste contro la pedofilia e a favore dei diritti umani.

Roma, 7 luglio – E’ nata a Città del Messico e proprio nella sua terra ha subito  il carcere per l’impegno contro lo sfruttamento minorile e la pedopornografia. Si tratta di Lydia Ribeiro Cacho , giornalista free lance ed autrice del libro ‘Demoni dell’Eden’, che ha ricevuto il Premio Ischia 2013 per i diritti umani. 42-902 “Tutto è nato – ha riferito Ribeiro al pubblico – dalla testimonianza di una bambina che mi ha cercato dopo aver raccontato la sua storia alla polizia e 1z0-051 a un giornalista maschio, ma nessuno l’aveva ascoltata. Dalla sua testimonianza è nata un’inchiesta grazie ad alcuni poliziotti onesti e a un giudice onesto che è andato avanti”. Continue Reading

Nelson Mandela è in stato vegetativo permanente

mandelaLa notizia è stata divulgata dall’agenzia France Presse

Roma, 4 luglio – Nelson Mandela è in stato vegetativo permanente. La notizia è stata divulgata dall’agenzia France Presse. La famiglia dell’ex presidente sudafricano, aggiunge l’agenzia, potrebbe decidere di staccare la spina in base ad un documento, datato 26 giugno, e presentato dalla famiglia al tribunale di Mthatha. Stamattina, l’ex moglie del presidente, Graca Machel, aveva assicurato che Mandela non stava soffrendo. “Anche se Madiba non è sempre stato bene, non ha mai sofferto”, ha detto la donna.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]