I Maestri gelatieri della Val di Zoldo a “I gelati d’Italia”

Un’occasione speciale per promuovere l’offerta estiva di tutta la valle

I008687-maestri-gelatieri-zoldani--_1_Alleghe (BL), 25 aprile 2015- Da sabato 25 aprile a domenica 4 maggio i Maestri gelatieri della Val di Zoldo saranno ospiti della terza edizione de “I gelati d’Italia” a Orvieto, manifestazione di richiamo internazionale dove la bellezza dell’Umbria e la bontà del gelato artigianale s’intrecciano in  un’unica formula. Restando fedeli alla tradizione che li ha resi famosi nel mondo i Maestri gelatieri zoldani daranno prova della propria arte producendo sia la cialda del cono che il gelato con gli stessi macchinari e le stesse procedure utilizzate più di 100 anni fa. Ogni passaggio verrà spiegato con particolare cura, dalla refrigerazione fino alla mantecatura. Accanto a loro, nella stessa area espositiva, ci sarà lo stand di Val di Zolda Turismo dove i i visitatori potranno ricevere informazioni sulla valle e sul nuovo programma di escursioni [email protected] oltre a vedere il cortometraggio “Immersioni con gli scarponi”, un viaggio ideale attraverso le emozioni che si possono vivere in Val di Zoldo sia d’estate che d’inverno, che ha come unico filo conduttore una bambina che sta gustando proprio un gelato zoldano. A i gelati d’Italia di Orvieto verrà anche presentato in anteprima assoluta il programma di Gelatiamo 2015 gustosissimo evento dedicato alla tradizione zoldana del gelato che avrà luogo a Dont di Zoldo dal 18 al 19 luglio. Tra le attività in programma ci saranno laboratori per bambini, dimostrazioni di gelato con le macchine d’epoca e il Guinness Word Record del cono gelato con più palline del mondo. Un appuntamento importante sia perché rappresenta un’eccellenza della Val di Zoldo sia per la concomitanza di Expo Milano 2015 in cui si parlerà dell’alimentazione sana e di qualità. La manifestazione si svolgerà nel centro di Orvieto tra Piazza Duomo, Piazza della Repubblica e Piazza del Popolo, in uno scenario unico. Le varietà del gelato saranno senza glutine, gustabili grazie a un ticket che permetterà di ricevere assaggi dalla ore 10.30 alle ore 22.00 (nel fine settimana), e fino alle ore 20:30 durante la settimana e domenica 4 maggio. Durante il festival varie attrazioni a tema intratterranno i presenti. Tra queste, minicorsi gratuiti e degustazioni a cura della Scuola Italiana di Gelato, gli happy hour a base di cocktail gelato, le sculture in ghiaccio del campione del mondo Francesco Falasconi e Fabrizio Donatone, campione del mondo di pasticceria. Ma soprattutto, tutti i giorni presso corso Cavour ci saranno le dimostrazioni di gelato artigianale dei Maestri gelatieri della Val di Zoldo, prodotto con macchine antiche.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]