Il museo delle cere di Madame Tussaud, capolavoro a specchio

[AdSense-A]

 

Le nuove sedi saranno ad Istanbul e Chongqing alle fine del 2016

Di Francesca Rossetti

Senza-titolo-50

Quando si entra in uno dei musei delle cere di Madame Tussaud, situati nelle maggiori città del mondo, ci si ritrova catapultati in un meraviglioso mondo in cui i personaggi rappresentati sembrano quelli veri in carne ed ossa e con i quali si realizzano simpatiche foto. Prodigio di questa bellissima fiaba è la bravura degli artigiani che realizzano questi autentici capolavori e per saperne di più ne ho parlato con che si occupa della comunicazione del gruppo Madame Tussauds.

Lizzy, come è nata l’idea dei musei delle cere di Madame Tussauds e chi era Madame Tussauds?

Madame Tussaud (al secolo Marie Grosholtz) nacque nel 1761 a Strasburgo e iniziò ad eseguire ritratti in cera a Parigi nel 1770, sotto la guida del famoso ceroplasta Dr Philippe Curtius. Divenne famosa al grande pubblico durante i giorni della Rivoluzione Francese, in cui fu costretta a realizzare le maschere degli aristocratici condannati a morte. Dopo aver ereditato la mostra sulle maschere mortuarie del dottor Curtius dopo la sua morte, Marie partì alla ricerca di un nuovo pubblico ed arrivò in Gran Bretagna: qui realizzò figure di cera incredibilmente realistiche. Nel 1835 si stabilì in una sede permanente presso la Baker Street Bazaar a Londra, a poca distanza dal punto in cui i suoi due figli hanno fondato la sede di Marylebone e dove il museo londinese si trova ancora oggi. Morì nel 1850, ma la sua verve per trovare modi nuovi e innovativi di deliziare il pubblico è ancora la chiave di maggior successo del brand. Oggi cerchiamo di andare avanti partendo dal formato cera standard ed utilizzando le nuove tecnologie realizzando coinvolgenti esperienze altamente interattive per coinvolgere i nostri ospiti.”

In quali città sono i suoi musei e in che modo vengono scelti i personaggi?

Abbiamo 19 sedi in tutto il mondo: Londra, New York, Las Vegas, Washington DC, San Francisco, Amsterdam, Shanghai, Hong Kong, Tokyo, Wuhan, Pechino, Berlino, Hollywood, Bangkok, Vienna, Blackpool, Sydney, Singapore e Orlando. Siamo ancora in espansione ed avremo più di cinque aperture nei prossimi due anni. La nostra scelta sulle figure riflette quelle celebrità che i nostri visitatori desiderano vedere, in base a sondaggi regolari e feedback, fatti insieme ad un ampio monitoraggio e ricerca dei nostri team. Ogni museo Madame Tussauds è diverso e riflette lo stile, le persone e le caratteristiche della sua posizione geografica specifica, sia nella sua progettazione, sia nel suo mix di figure locali e internazionali. In ogni sede cerchiamo di includere figure che sono di rilevanza diretta e di interesse per la città e la zona di appartenenza in cui essa si trova.”

Come è il processo di lavorazione della cera al fine di creare una copia identica del viso e del corpo dei personaggi famosi? Sembrano gemelli con quelli originali …

Ogni statua di Madame Tussauds richiede tre o quattro mesi di lavorazione da parte di una squadra di 20 artisti esperti. Lo studio di ogni figura è costituito sia da una seduta dettagliata in cui vengono analizzate delle celebrità o una ricerca esaustiva in cui i nostri artisti lavorano con foto e filmati su quella persona, centinaia di misurazioni e fotografie. La testa e il corpo vengono prima modellato in creta, uno stampo viene poi usato per creare la figura di cera. Per colorare si accumulano strati su strati di vernice in modo da replicare in modo autentico la tonalità della pelle, mentre il colore dei capelli viene applicato singolarmente . Nel frattempo il nostro guardaroba lavorerà con i progettisti, studi cinematografici e stilisti per gli abiti. In molti casi, quello indossato dalla statua è già stato utilizzato dalla celebrità. L’intero processo operativo che crea l’opera d’arte vale ben 150.000 sterline, ovvero 177.000 euro. “

 Da dove provengono gli artigiani della cera e quali scuole hanno frequentato?

I nostri artisti sono i migliori al mondo in quello che fanno e di solito si uniscono a noi con qualifiche in arte e design. Tutte le nostre figure di cera sono realizzate presso i nostri studios di Londra e ci avvaliamo di artisti di molte nazionalità. Siamo sempre alla ricerca di nuovi talenti per far parte del nostro team.”

 Quali attività per le scuole vengono organizzate?

Ogni museo ha attività specifiche per le scuole e promuoviamo sempre le loro visite. La cosa migliore è contattare il team, scegliendo la città che interessa per scoprire ciò che può offrire.”

In quali altre città saranno aperti i nuovi musei e con quali nuovi personaggi?

Le nuove sedi saranno ad Istanbul e Chongqing alle fine del 2016 , mentre il prossimo anno avremo Delhi e Nashville. Non riveliamo quali celebrità saranno immortalate in vista delle nuove aperture, tuttavia si può essere certi che sarà un eccitante mix di leaders mondiali, attori, personaggi reali, musicisti, sportivi per creare nuovi spazi con i volti più acclamati e iconici al mondo.”

Davvero un bellissimo viaggio nel mondo del jet – set e per informazioni https://www.madametussauds.com/

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]