Tor Tre Ponti/Latina Scalo: Corso riconosciuto per Assaggiatori di olio vergine ed extra vergine d’oliva

Si tratta di un progetto di alto profilo organizzato dal CAPOL e dall’ASPOL con la partecipazione di esperti del settore. Le 8 giornate formative, della durata complessiva di 35 ore, si svolgeranno dal 16 al 23 Aprile presso il Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma Latina

Prof. Maurizio ServiliRoma, 12 Aprile – L’associazione CAPOL (Centro Assaggiatori produzioni Olivicole Latina) in collaborazione con l’ASPOL (Associazione Provinciale Produttori Olivicoli Latina), ha organizzato il “Corso riconosciuto per Assaggiatori di olio vergine ed extra vergine d’oliva”, che si terrà dal 16 al 23 Aprile 2016 presso la sala conferenze del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma Latina, Strada Carrara 12/A – Località Tor Tre Ponti (Latina Scalo). Si tratta di un progetto di alto profilo, realizzato con il coordinamento del Presidente del CAPOL Luigi Centauri e la partecipazione, tra gli altri, del Capo Panel C.O.I. (Consiglio Oleicolo Internazionale) Giulio Scatolini e del prof. Maurizio Servili dell’Università degli Studi di Perugia – Sezione di Tecnologie e Biotecnologie degli Alimenti e con il patrocinio della Provincia di Latina e della Camera di Commercio di Latina. Il corso, della durata complessiva di 35 ore, consentirà ai partecipanti, cui è richiesta la frequenza obbligatoria, di conseguire l’Attestato di Idoneità Fisiologica a seguito del superamento di apposite prove, valido per l’iscrizione all’Elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini. Sono previste sedute pratiche di assaggio e lezioni teoriche sul quadro normativo nazionale e comunitario, oltre ad approfondimenti sui metodi di coltivazione, sulle tecniche di trasformazione e conservazione, e sulle metodologie di valutazione delle caratteristiche sensoriali per imparare a “scoprire” e “riconoscere” i pregi e i difetti degli oli esaminati. La prima delle otto giornate formative sarà inaugura dal Presidente e dal Direttore del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma Latina,Carlo Scarchilli e Lorenzo Mangiapelo. Durante il corso interverranno: Stefano Minutolo (Agronomo – Professore Istituto Agrario “San Benedetto” Latina), Paolo Mastrantoni (Consulente Aziende Olivicole), Alberto Bono (Agronomo), la Dott.ssa Manuela Pintore (Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio meridionale) e Alessandro Rossi (Presidente LILT Sez.Latina – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori).

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione, sugli orari delle lezioni e sui dettagli del programma del corso ci si può rivolgere ai seguenti contatti: cell. 3478992005 e/o e-mail: [email protected] oppure consultare la pagina FacebookAssociazioneCAPOL Latina.

Al XXIII Concorso regionale per i migliori oli extravergine di oliva la provincia di Latina

Conquista 8 primi posti, 3 secondi, 6 menzioni speciali

Orsini, De Gregoris , Iannotta, Di RussoRoma, 14 Marzo – Altro prestigioso riconoscimento della qualità dell’olio della Provincia di Latina al XXIII Concorso regionale per i migliori oli extravergine di oliva ‘Orii del Lazio – Capolavori del Gusto’. L’evento, organizzato da Unioncamere Lazio (Camere di Commercio del Lazio), è il preludio all’Ercole Olivario, il più importante concorso nazionale dedicato all’olio extravergine di qualità. La cerimonia di premiazione si è svolta stamattina presso il Tempio di Adriano, a Roma. Gli olivicoltori pontini tornano a casa con 8 ori, 3 argenti e 6 menzioni speciali. Ai primi posti: Azienda Agricola Biologica Orsini Priverno (Extra Vergine – Fruttato medio); Centro Produzione Olio F.lli De Gregoris Sonnino (Extra Vergine – Fruttato medio); Azienda Agricola Iannotta Lucia Sonnino (Dop Colline Pontine – Fruttato intenso); Azienda Agricola De Gregoris Gregorio Sonnino (Dop Colline Pontine – Fruttato medio); Azienda Agricola Iannotta Lucia Sonnino (Biologico); Azienda Agricola Iannotta Lucia Sonnino (Olio Monovarietale); Azienda Agricola Alfredo Cetrone Sonnino (Olio ad alto tenore di polifenoli e tocoferoli); Azienda Agricola Cosmo di Russo Gaeta (Premio Grandi Mercati). Secondi piazzamenti per: Azienda Agricola Alfredo Cetrone Sonnino (Extra Vergine – Fruttato intenso); Oscar Società Cooperativa Agricola Rocca Massima (Extra Vergine – Fruttato medio); Azienda Agricola Alfredo Cetrone Sonnino (Dop Colline Pontine – Fruttato intenso). Le menzioni speciali a: Azienda Agricola Adria Misiti Sabaudia; Azienda Agricola Tenuta Piscolanni Sonnino; Azienda Agricola Cosmo di Russo Gaeta (Extra Vergine – Fruttato intenso); Azienda Agricola Cosmo di Russo Gaeta; Azienda Agricola Biologica Orsini Priverno; Azienda Agricola Casino Re Coletta Filomena Sonnino (Dop Colline Pontine – Fruttato intenso).

Orsini premiata dal Presidente Zottola“È l’ulteriore riprova della qualità del nostro olio extravergine, frutto dell’impegno e della passione degli operatori del settore, che curano con attenzione tutte le fasi della filiera olivicola – commenta il Presidente del Capol Latina Luigi Centauri – questo successo conferma su scala regionale gli ottimi risultati raggiunti all’ultimo concorso provinciale ‘L’Olio delle Colline’ e si aggiunge agli altri  riconoscimenti nazionali ed internazionali dei giorni scorsi. Da sottolineare che al continuo miglioramento della qualità organolettica corrisponde anche un miglioramento della qualità salutistica, grazie alla sempre maggiore concentrazione di antiossidanti, soprattutto polifenoli, che si registra ogni anno.”

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]