Al Salone del Mobile “The Sensitive® Design”, la nuova Frontiera dei Tessuti per Design, Funzionalità e Moda

Da oggi nasce una nuova frontiera estetico-funzionale grazie ai tessuti indemagliabili creati da Luca Boffi all round design ed EuroJersey con i suoi rivoluzionari tessuti Sensitive® Fabrics – Presentazione del progetto The Sensitive® Design mercoledi 13 aprile presso Luca Boffi All Round Design Via Turati 8 dalle 10.30 alle 17.30 preview stampa, dalle 18.00 opening cocktail

ImageProxyMilano, 11 aprile 2016 – Tessuti indemagliabili sinuosi e sottili, tecnici ed avvolgenti. A questa edizione del Salone del Mobile, sotto la direzione artistica di Luca Boffi, oggetti di uso quotidiano come poltrone e divani acquistano una nuova valenza funzionale, performante, estetica grazie ai tessuti indemagliabili. Mai, fino ad oggi, erano state presentate sedute realizzate così innovative tanto da creare una vera e propria nuova frontiera nel design e nella funzionalità degli oggetti d’arredo. Grazie alla genialità di Karim Rashid e l’estro di Manuela Bucci, Luca Boffi all round design fa di Sensitive® Fabrics di Eurojeresy i nuovi protagonisti della scena. Un debutto in grande stile, quello che Luca Boffi all round design ed Eurojersey decretano insieme in occasione della settimana del design milanese. Il marchio che ha portato l’eclettismo e la modularità nel design da un lato e la flessibilità di tessuti che rappresentano la nuova frontiera della bellezza unita alla funzione dall’altro, uniti per creare una nuova frontiera estetica e funzionale. Ed è da questa congiunzione virtuosa che nasce il nuovo progetto “The Sensitive® Design”, modulato sulle caratteristiche di tessuti brevettati dall’elasticità tridimensionale, che sarà presentato in occasione della settimana milanese del mobile. La presentazione ufficiale del progetto The Sensitive® Design con le nuove sedute  HEK by Karim Rashid e DEMI’ di Manuela Bucci si terrà previo accreditamento, mercoledi 13 aprile presso Luca Boffi All Round Design Via Turati 8 a Milano dalle 10.30 alle 17.30 preview stampa, dalle 18.00 opening cocktail. Il marchio di Luca Boffi ha la prerogativa di portare nel grande design valenze tipiche del mondo della moda, permettendo di costruire una casa modulare, capace di trasformarsi grazie alla intercambiabilità dei rivestimenti. A questo fine, Luca Boffi ha chiamato a collaborare grandi nomi del design internazionale come Karim Rashid, Carlo Colombo, Manuela Bucci e numerosi altri talenti. Per The Sensitive® Design, Karim Rashidha pensato a HEK, una nuova seduta dalla base esagonale che, come la tessera di un mosaico, viene utilizzata per molteplici composizioni, dalla poltrona al divano. Grazie alla sua forma, HEK si presta a essere replicata all’infinito nelle configurazioni più diverse. Per il suo rivestimento Rashid ha scelto Sensitive® Fabrics in tinta unita perché ne ha apprezzato la compattezza, la superficie ultrapiatta e l’elasticità tridimensionale che permettono una resa del colore superiore e un’eccezionale intensità e brillantezza. Grazie alle tecnologie di lavorazione applicate a questo tessuto come il piping, la rivoluzionaria volumetria di HEK viene messa in risalto da profilature di tessuto a contrasto creando un effetto estetico di grande modernità. Manuela Bucci per The Sensitive® Design presenta DEMÌ, unapoltroncina/pouf informale, frutto di due anni di ricerca e che prende spunto dall’iconica poltrona a sacco. Di solito, le poltrone hanno una struttura rigida che sostiene la parte della seduta imbottita e morbida. DEMÌ stravolge il concetto ribaltandolo: la seduta si fa rigida in plexiglass e viene sostenuta da un cuore morbido sotto. L’effetto è come affondare e dondolare. Da qui deriva il suo nome DEMÌ che in francese significa metà, metà rigido e metà soffice. La designer italiana ha scelto per il rivestimento in Sensitive® Fabrics l’abbinamento della tinta unita per la seduta, con le nuove fantasie sport della prossima PE 2017 per la struttura morbida. Come l’OPTICAL DEGRADÉ, con stampe micro geometriche strategicamente piazzate e sfumate per affascinanti illusioni ottiche ad effetto 3D. E abbinarle anche al contrario: seduta fantasia, corpo tinta unita per offrire più varianti e permettere di mescolare i componenti creando infinite combinazioni. La Bucci infatti ha testato la grande duttilità dei tessuti Sensitive® Fabrics, particolarmente adatti a prendere qualsiasi forma e alla loro massima elasticità e memoria che garantiscono un’altissima definizione cromatica e di dettaglio di stampa dall’effetto tridimensionale, anche quando il tessuto è in tensione. The Sensitive® Design rappresenta quindi una vera e propria sfida perché estende il concetto di comfort, creando una sorta di osmosi fra struttura e tessuto. L’applicazione dei Sensitive® Fabrics nell’interior design scaturisce infatti da una profonda conoscenza del materiale riproposto nel lifestyle contemporaneo grazie alle sue caratteristiche di qualità, funzionalità e versatilità. Dunque, particolarmente adatto e a prendere qualsiasi forma, anche quella di una poltrona e un divano.   The Sensitive® Design– I protagonisti KARIM RASHID designer di HEK Karim Rashid è uno dei designer più prolifici della sua generazione. Oltre 3000 progetti in produzione, oltre 300 premi e la sua presenza in oltre 40 paesi attestano la leggenda di Karim al design. I suoi pluripremiati prodotti di design comprendono beni di lusso per Christofle, Veuve Clicquot, e Alessi, prodotti democratiche per Luca Boffi, Umbra, Bobble, e 3M, mobili per Bonaldo e Vondom, illuminazione per Artemide e Fabbian, prodotti ad alta tecnologia per Asus e Samsung, disegno di superficie per Marburg e Abet Laminati, brand identity per Citibank e Sony Ericsson e il metodo per l’imballaggio, Paris Baguette, Kenzo e Hugo Boss. Il tocco di Karim si espande al di là del prodotto agli interni quali il ristorante Morimoto, Philadelphia; Hotel Semiramis, Atene; Hotel Nhow, Berlino; la stazione della metropolitana dell’università, di Napoli così come la progettazione espositiva per DeutscheBank e Audi. L’opera di Karim è anche composta di 20 collezioni permanenti e esposizioni in gallerie di tutto il mondo.MANUELA BUCCI designer di DEMÌ Dopo la laurea in Disegno Industriale ha iniziato l’attività di product designer negli studi di grandi architetti: Cini Boeri, Aldo Cibic e Makio Hasuike. Qui Manuela Bucci ha assimilato il gusto e le competenze di figure illustri del Design Italiano. Nel 2004 lascia lo studio di Makio Hasuike, dopo una bellissima formazione su User Interface e un’esperienza di prodotto importante per il brand Ariston e inizia la collaborazione nel neonato reparto di product del celebre carrozziere milanese Zagato; a latere, lavora su progetti di telefonia ed elettronica di consumo per aziende leader come Siemens e Telecom Italia. Passa quindi a Indesit per sovrintendere al design tema interno su tutti e tre i marchi aziendali. In Zagato, conosce Luca Boffi, con cui collabora ancora oggi come chief designer per la sua Home Collection.   LUCA BOFFI ideatore e curatore del progetto THE SENSITIVE® DESIGN Portare in ogni settore il seme del nuovo, della prospettiva alternativa tradotta in oggetti e progetti non omologati. Luca Boffi, ha “scosso” il mondo del retail di moda tra l’85 e il ’97, scardinando l’usuale dalle vetrine del famoso negozio Pica in piazza Duomo a Milano e proseguendo nel flagshipstoreGant USA nel cuore di Brera, portato a un fatturato record grazie a idee e a un merchandising alternativo rispetto al mondo del fashion retail dei tempi. Da lì, la decisione di passare all’interior design. E anche qui la forma mentis innovatrice di Luca Boffi ha prodotto l’unicum: dopo la prima collezione di librerie e complementi in materiali riciclati e riciclabili, (cartone e PET) presentata nel 2000 al Salone del Mobile, che ha come logo il simbolo del materiale da riciclo. Sempre nel 2001, brevetta un sistema innovativo per realizzare un divano componibile, smontabile e completamente sfoderabile insieme ad una linea di complementi di arredo per la casa. Per approdare al progetto della vita, Luca Boffi all round design: il grande design, realizzato insieme ad architetti di fama planetaria nei laboratori artigianali italiani a un costo assolutamente equo. Grande design, piccolo prezzo, per una casa modulare, da svestire e rivestire grazie all’intercambiabilità dei tessuti e a pannelli con pattern sostituibili. Dal 2009 Luca Boffi non è più solo un nome affermato del design ma è anche un catalizzatore di talenti. Il marchio Luca Boffi all round design è presente in Italia, con il flagship milanese di via Turati che prelude a una serie di aperture nelle città più importanti. All’estero, sono stati appena aperti il mercato coreano, con un showroom nel quartiere di Gangnam a Seoul e quello dell’Est Europa, con due progetti di contract a Bucarest e a Budapest. Infine, è in fase di organizzazione l’attività sul mercato russo. Sensitive® Fabrics by Eurojersey partner di THE SENSITIVE® DESIGN Sensitive® Fabrics è un brevetto di EUROJERSEY Azienda fondata nel 1960 che rappresenta nel settore dei tessuti tecnici lo stile e la creatività made in Italy. I tessuti Sensitive® Fabrics sono il risultato di una continua ricerca di qualità riconosciuta a livello internazionale. L’Azienda si colloca al vertice dell’industria mondiale grazie a uno stabilimento all’avanguardia che rappresenta un esempio unico di efficienza e produttività. Il suo stabilimento si sviluppa su una superficie di 35 mila metri quadrati con un unico impianto a ciclo completamente verticalizzato dalla tessitura, alla tintoria, al finissaggio, alla stamperia, con una capacità produttiva annua pari a 15milioni di metri di tessuto. Totalmente dedicato alle linee di prodotto che costituiscono la gamma di tessuti Sensitive® Fabrics, l’ impianto di EUROJERSEY a fianco della prestigiosa Sede che porta la firma illustre dell’architetto Antonio Citterio, opera a ciclo continuo grazie alla manodopera di una squadra di 187 persone. Sensitive® Fabrics è un sistema coordinato di tessuti che rappresenta l’eccellenza italiana nel settore degli indemagliabili, frutto di una tecnologia innovativa e unica brevettata da EUROJERSEY. Una famiglia di tessuti dalle straordinarie performance, ideali per innumerevoli applicazioni nei settori, sport,abbigliamento, bagno e intimo e oggi con THE SENSITIVE® DESIGN anche nell’interior .

Presentazione ufficiale del progetto THE SENSITIVE® DESIGN

mercoledi 13 aprile 2016

presso LUCA BOFFI ALL ROUND DESIGN

Via Turati 8

dalle 10.30 alle 17.30 preview stampa

dalle 18.00 opening cocktail.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]