La primavera milanese tra passato e futuro

“La bellezza ritrovata”. Itinerario lungo venti musei milanesi alla scoperta di capolavori recentemente restaurati.

Di Roberta Grendene

imageRoma, 1 Aprile – In occasione della mostra “La bellezza ritrovata. Caravaggio, Rubens, Perugino, Lotto e altri 140 capolavori restaurati”, in programma presso le Gallerie d’Italia da oggi 1 aprile fino al 17 luglio 2016, il Comune di Milano, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, ha costruito un itinerario nei musei milanesi alla scoperta di meraviglie artistiche recentemente restaurate e restituite al loro splendore originario. Le opere, selezionate dalle direzioni di ciascuno dei venti musei che partecipano all’iniziativa, sono state inserite in una mappa, un percorso di capolavori che testimoniano la bellezza dell’arte ritrovata nel capoluogo lombardo. Per celebrare questa iniziativa  i visitatori avranno una riduzione sul prezzo d’ingresso (3 euro anziché 5) per tutto il periodo della mostra. Il progetto si inserisce nel palinsesto culturale tematico ‘Ritorni al futuro’ (22 marzo-31 maggio) che il Comune di Milano propone per la primavera 2016. Il programma di eventi mette al centro della riflessione l’idea di futuro che abbiamo oggi. Diventa inevitabile il confronto con il pensiero creativo delle altre stagioni della storia. Oltre 100 gli appuntamenti previsti , tra mostre, concerti, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, incontri e molto altro che si rivolgono al futuro con diversi linguaggi. Per un domani tutto nostro.

Serate tra “Arte e Vino” Per vivere la grande arte in modo diverso

Un’estate tutta da vivere in mostra 25 Giugno, 2, 9 e 16 Luglio: visite tematiche e degustazioni guidate con esperti sommelier per tutti i venerdì di Luglio Happy Hour culturale per abbinare arte, musica e divertimento


image[1]Verona, 25 giugno- La mostra “Arte e Vino” in corso alla Gran Guardia a Verona propone in un percorso affascinante e ricco di suggestioni -attraverso 184 opere provenienti da tutto il mondo, da Tiziano a Lotto, da Rubens a de Ribera, da Luca Giordano a Carracci fino a Depero, Morandi e Picasso – la rappresentazione del vino in oltre cinque secoli di storia dell’arte. Molte sono le iniziative nate a corollario della mostra, tra queste, le serate speciali del giovedì – a prenotazione obbligatoria – che coniugano dal punto di vista esperenziale l’arte e il vino. Infatti, dopo il successo delle serate tematiche di maggio, tornano a grande richiesta i giovedì sera che combinano la visita tra i capolavori dei grandi Maestri della storia dell’arte e degustazioni guidate con esperti sommelier a cura della Fondazione Italiana Sommelier.  Quattro serate (giovedì 25/06, giovedì 2/07, giovedì 9/07, giovedì 16/07), quattro tematiche da affrontare in mostra (il mito, l’uomo e la natura, il sacro, riti e splendori d’osteria), quattro tipologie di vini da degustare (le bollicine, i bianchi, i rossi e una serata speciale dedicata ad un emblema del territorio il Valpolicella). Inoltre, per dare un’offerta adeguata ai molti turisti che scelgono la magnifica città scaligera come meta per le proprie vacanze, le visite tematiche abbinate a degustazioni dei vini sono proposte anche in lingua inglese.
GIOVEDÌ 25 GIUGNO ORE 19.00: Visita tematica “Bacchi, Baccanti e Baccanali” e degustazioni di Vini della Valpolicella di Allegrini e Corte Giara Costo: 27EUR ITA / 30EUR ENG

GIOVEDÌ 2 LUGLIO ORE 19.00: Visita tematica “Il Vino, l’Uomo e la Natura” e degustazione di Vini Spumanti di Villa Sandi e TrentoDoc Costo: 22EUR ITA / 25EUR ENG

GIOVEDÌ 9 LUGLIO ORE 19.00: Visita tematica “Riti e Splendori d’Osteria” e degustazione di Vini Rossi di Allegrini, Valle Reale e Poggio al Tesoro. Costo: 27EUR ITA / 30EUR ENG

GIOVEDÌ 16 LUGLIO ORE 19.00: Visita tematica “Il Vino e il Sacro” e degustazione di Vini Bianchi di Valle Reale, Corte Giara e Feudi di San Gregorio Costo: 22EUR ITA / 25EUR ENG

Il prezzo comprende biglietto d’ingresso in mostra, visita guidata tematica in italiano o inglese (30 min circa), degustazione guidata con sommelier (traduzione in inglese per i turisti stranieri), 3 vini abbinati a finger food.
Evento SOLO su prenotazione entro le ore 10.00 del giovedì (min. di persone per l’evento 15): T 041 5904893 o [email protected]
Per tutto il mese di luglio – dedicato ad un pubblico giovane e non solo – continuano gli aperitivi culturali “Aperitivino” del venerdì sera che abbinano la visita della mostra all’happy hour con dj set sulla magnifica terrazza che si affaccia su Piazza Bra.
Grandi artisti in mostra, musica e divertimento, un connubio vincente per quella che si annuncia una lunga estate tutta da vivere alla mostra “Arte e Vino”.
Infine, una proposta speciale riservata ai più piccoli e a tutti i centri estivi del territorio, da fine giugno si potranno prenotare le visite guidate in mostra abbinate ad un laboratorio didattico tematico. Dopo aver ammirato i numerosi capolavori presenti in mostra i bambini potranno liberare la propria creatività mettendo in pratica le tecniche e le tematiche artistiche che vengono affrontate nell’esposizione. Per imparare divertendosi. Per aggiornamenti e informazioni su tutti gli eventi, consultate la pagina facebook “Mostra Arte e Vino”

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]