Firmata a Bari cessione ex Miroglio a Logistic Trade: assunti 50 lavoratori

L’obiettivo è di incrementare ulteriormente l’occupazione in una seconda fase del progetto. 

stabilimento ex miroglio filatura di CastellanetaRoma 15 settembre 2015 – E’ stato firmato oggi a Bari, presso la Regione Puglia, l’accordo  per la cessione del sito ex Miroglio di Ginosa alla Logistic Trade. Il piano industriale di Logistic Trade è caratterizzato da una forte attenzione alle problematiche ambientali e sociali e prevede l’assunzione di 50 lavoratori ex Miroglio. L’obiettivo è di incrementare ulteriormente l’occupazione in una seconda fase del progetto. L’accordo è il frutto di un lavoro svolto in sinergia tra le istituzioni, l’azienda e le organizzazioni sindacali. Alla firma erano presenti Giampietro Castano, Responsabile dell’Unità gestione vertenze del Mise, Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, Loredana Capone, Assessore regionale allo Sviluppo economico, Malgari Trematerra, Commissario straordinario del Comune di Ginosa, i rappresentanti di Logistic le organizzazioni sindacali territoriali di categoria e confederali. Il Mise ha espresso soddisfazione per il risultato ottenuto e conferma l’impegno a salvaguardare  il più possibile le aziende che danno al Sud. 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]