EasyJet. Pisapia: “Milano dopo Expo non si ferma e rilancia. Subito nuovi investimenti”

La compagnia aerea ha annunciato che potenzierà la flotta, con 3 nuovi aerei su Malpensa e aumenterà le rotte da e per Milano, con 6 nuove destinazioni europee da Malpensa e Linate.

easyjet-malpensa-bonomi-348698.610x431Milano, 4 novembre 2015 – “Milano, dopo il successo dell’Esposizione Universale, non si ferma e rilancia subito. Lo dimostrano investimenti importanti come quelli che easyJet ha annunciato oggi, che interesseranno la nostra città già dal 2016 e che rimarcano ancora una volta la grande attrattività di Milano, locomotiva d’Italia e d’Europa. Quello di easyJet nei mesi di Expo è stato un impegno veramente notevole, così come l’adesione della compagnia a ExpoinCittà. E le molte iniziative che interesseranno Milano nei prossimi mesi, dalla XXI Esposizione internazionale della Triennale di Milano, che è già stata definita ‘Expo del design e dell’architettura’, alla finale di Champions League, dall’apertura delle ‘porte sante’ durante il Giubileo ai tanti congressi internazionali che animeranno la città, fino alle prestigiose mostre previste nel 2016, troveranno nel potenziamento di easyJet sui nostri aeroporti un alleato ideale”. Lo ha affermato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia questa mattina alla conferenza stampa di presentazione delle novità easyJet su Milano: la compagnia aerea ha annunciato che potenzierà la flotta, con 3 nuovi aerei su Malpensa (per un totale di 21 aeromobili), e aumenterà le rotte da e per Milano, con 6 nuove destinazioni europee da Malpensa e Linate. Durante i mesi di Expo, easyJet ha trasportato 4,2 milioni di passeggeri da e per Milano, con un aumento del 13% rispetto agli stessi sei mesi dell’anno precedente. Il 50% dei viaggiatori proveniva da Gran Bretagna, Francia, Spagna e Olanda, mentre più del 30% da altre città italiane. “Le novità presentate oggi da easyJet sono un bel segnale per l’intero sistema metropolitano e regionale, perché ne viene ribadita la vocazione internazionale e rafforzata la capacità di attirare investimenti con ricadute positive per l’economia del territorio e per l’occupazione. Si apre dunque una nuova stagione per l’intero sistema aeroportuale milanese, che ha dimostrato grandi capacità e potenzialità durante Expo e che continua ad essere valorizzato da iniziative come questa di easyJet”, ha concluso il Sindaco Pisapia.

Malpensa. premio come migliore scalo europeo premia i passi avanti di questi anni

Pisapia commenta l’assegnazione del premio Aci Europe come ‘best airport’ del Continente tra i 10 e i 25 milioni di passeggeri

malpensa-14Milano, 27 Giugno – “L’assegnazione all’aeroporto di Malpensa del prestigioso premio ‘Aci Europe’ come migliore scalo europeo della sua categoria è la concreta dimostrazione dei passi avanti compiuti in questi anni da un aeroporto che è sempre più strategico per il nostro territorio e per l’intero Paese. Malpensa, insieme a Linate, è la porta di ingresso per Milano e per tutta l’area metropolitana per milioni di persone e la recente riqualificazione operata alla vigilia di Expo, rispettando i tempi previsti, ha reso questo aeroporto ancora più competitivo e attraente”. Lo afferma il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia commentando l’assegnazione del premio Aci Europe come ‘best airport’ del Continente tra i 10 e i 25 milioni di passeggeri. “Questo riconoscimento premia anche il lavoro compiuto da Sea negli ultimi anni in collaborazione con il Comune e per questo voglio ringraziare i vertici della Società, a partire dal Presidente Pietro Modiano, che insieme a tutti i lavoratori si sono impegnati per ottenere questi risultati”, conclude Pisapia.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]