Amnesty international: l’Europa contrasti i crimini d’odio omofobico e transfobico

amnesty_international

In Italia manca ancora una legge per contrastare la violena  basata sull’orientamento sessuale e sulle identità di genere.

Roma, 18 settembre – L’Unione europea e i suoi Stati membri non stanno contrastando i crimini d’odio omofobico e transfobico, né proteggono le persone dalla discriminazione, dalla persecuzione e dalla violenza. E’ quanto denuncia, in un rapporto pubblicato oggi, Amnesty International intitolato ‘A causa di ciò che sono: omofobia, transfobia e crimini d’odio in Europa’, in cui si mette in luce le lacune esistenti nella legislazione di molti Paesi europei in cui l’orientamento sessuale e l’identità di genere non sono espressamente compresi nei motivi per cui i crimini d’odio possono essere perpetrati. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]