Le donne gelose di Carlo Goldoni

Ultime recite al Teatro Studio Melato

dg14Milano, 16 novembre – Ultime recite al Teatro Studio Melato per Le donne gelose di Carlo Goldoni, regia di Giorgio Sangati, il nuovo spettacolo del Piccolo che è già un classico. La gelosia di Tonina e le bugie di Todero, i pettegolezzi di Giulia e le botte di Boldo, gli intrighi di Lugrezia, la delusione di Chiaretta, la rivincita di Orsetta, la superficialità di Baseggio, i maneggi di Fabia… Drammaturgo che poteva ben dire di conoscere a fondo la natura femminile, Carlo Goldoni guarda con ironia, ma sempre con tenerezza, all’affaccendarsi per lo più inutile di due famiglie, in cui tutti paiono correre in tondo, per non concludere nulla, se non sprecare soldi (gli uomini, al lotto o al tavolo verde), o perdersi in false congetture (le donne), mentre fuori è Carnevale e si esce solo in maschera tra calli e canali della città più misteriosa del mondo. E se alla fine della commedia tutto, bene o male, si aggiusta, un dolce Arlecchino che ha perso ogni colore sembra volerci dire di non abbandonarlo, ma di tenerlo con noi, in teatro… Un cast di irresistibili attori – Paolo Pierobon, Sandra Toffolatti, Valentina Picello, Fausto Cabra, Leonardo De Colle tra gli altri – una Venezia con i suoi scenari, costumi che hanno il fascino di un antico splendore compongono una produzione nel segno della grande tradizione del Piccolo.

Le donne gelose di Carlo Goldoni

Giorgio Sangati firma la regia della nuova produzione del Piccolo

dgMilano, 26 ottobre- la nuova produzione del Piccolo, Le donne gelose, di Carlo Goldoni, diretta da Giorgio Sangati è in scena fino al 22 novembre al Teatro Studio Melato. Cos’hanno in comune Giulia e Tonina? Un’incredibile gelosia nei confronti di un’altra donna, la vedova Lugrezia, colpevole di avere misteriosi incontri con i loro mariti, Boldo e Todero. E che motivo ha Chiaretta di essere gelosa di Orsetta? È innamorata di Baseggio, che però non ha ben chiaro quale delle due scegliere… Scaturita dal genio comico di quel fine psicologo che fu Carlo Goldoni, Le donne gelose è una storia di intrighi, pettegolezzi, colpi di scena ed equivoci, costruita intorno a due ossessioni: per le donne, la gelosia; per gli uomini, la dipendenza dal gioco. In una Venezia dark, nei giorni di Carnevale, mentre lunghe ombre si proiettano sulle pareti e sull’acqua ferma dei canali, il trentenne Giorgio Sangati dirige un cast di attori straordinari, da Paolo Pierobon a Sandra Toffolatti, da Valentina Picello a Fausto Cabra, Leonardo De Colle, Marta Richeldi, Sara Lazzaro, Elisa Fedrizzi, Ruggero Franceschini e Federica Fabiani nella nuova produzione del Piccolo di questa commedia “venezianissima”.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]