MISE: online la relazione semestrale a settembre 2015

Giù le spese e le consulenze esterne. Focus sulle politiche per il Sud

 

miseRoma 29 ottobre 2015 – Sostegno all’innovazione. Rilancio della competitività delle imprese. Taglio della bolletta elettrica e sostegno all’efficientamento energetico. Forte impulso all’internazionalizzazione. Ma anche un deciso taglio alle spese e una falciata alle collaborazioni esterne. Nella relazione semestrale che è consultabile al link http://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/pubblicazioni/2033548-relazione-semestrale-sulle-attivita-svolta-dal-ministero-dello-sviluppo-economico-nel-periodo-marzo-settembre-2015, insieme al Report annuale, il Ministero guidato da Federica Guidi alza il velo su tutte le misure e le iniziative attuate, con un focus particolare su Expo e Sud. Sono presenti sezioni dedicate all’attuazione dei decreti degli anni precedenti, alle aziende in amministrazione straordinaria e ai tavoli di crisi. Dalla Relazione emerge che sono stati conseguiti risultati significativi sul fronte spending review: spesa del personale, collaborazioni esterne, telefonia e immobili.

Bahrein, emanati due decreti che vietano il dissenso

imagesAmnesty: in pericolo la popolazione per il Tamarod del 14 agosto.

 Roma, 13 agosto – Il re del Bahrein, lo sceicco Hamad bin ‘Issa al-Khalifa, ha approvato il 7 agosto due decreti di emergenza che minano ogni forma di dissenso e la libertà d’espressione nel paese. Lo rende noto Amnesty International  che sostiene che i nuovi decreti sono solo gli ultimi di una serie di leggi messe in campo dalle autorità del Bahrein per stroncare il dissenso in vista del “Tamarod”  convocato per il 14 agosto.

Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com