Teatro Libero: “Edith” scritto e diretto da Davide Strava con Sarah Biacchi

Dal 16 al 21 dicembre

Sarah Biacchi foto di scenaMilano, 7 dicembre – Milano celebra il centenario della nascita dell’interprete de “La vie en rose” (19 dicembre) ospitando dal 16 al 21 dicembre al Teatro LiberoEdith”, lo spettacolo di teatro/musica – scritto e diretto da Davide Strava – che omaggia e rievoca il “passerotto di Francia” nell’interpretazione di Sarah Biacchi, accompagnata dal pianoforte di Alessandro PanatteriLa vita della Piaf, dalle tribolazioni dell’infanzia al successo che l’ha accompagnata fino agli anni ’60, viene proposta dall’autore Davide Strava nel racconto degli amori che più lhanno segnata, focalizzando il filo rosso, conduttore della vicenda, su quattro grandi amori in particolare, quattro storie che più di tutte hanno colpito il suo cuore e la sua passione . Il sentimento filiale verso la prostituta Titine vissuto durante l’infanzia all’interno di un bordello e l’amore nei confronti del padre, contorsionista in vari circhi di giro. Il terzo grande amore fu Raymond Asso, sublime autore e paroliere francese. Ultimo, il più importante e fatale, fu l’amore profondo per Marcel Cerdan. il pugile di Francia più conosciuto negli USA, che perse la vita per tornare al più presto da lei. La vita, lamore, le passioni e soprattutto l’indimenticabile voce di Edith Piaf verranno raccontate e vissute sul palcoscenico del Teatro Libero di Milano, grazie alla suggestiva voce di Sarah Biacchi.

N.O.S. – Nuovo Orizzonte Spettacolo

N.O.S. Nuovo Orizzonte Spettacolo nasce nel gennaio 2013 da un incontro artistico fra l’attrice e cantante Sarah Biacchi e il giovane drammaturgo Davide Strava. Affascinati dalla relazione e dall’impasto fra musica e nuova drammaturgia producono in successione La locandiera di Goldoni e Edith, lo spettacolo sulla celebre Edith Piaf che rende la compagnia nota a livello nazionale. L’anno successivo dopo un intenso studio su Kurt Weill creano congiuntamente Brechtskabaret, lo spettacolo futurista sulla libertà dove le parole di Brecht assumono la stessa potenza del metal. Nel 2015 N.O.S. si presenta al mercato con Buonanotte Mamma di Marsha Norman, duetto Pulitzer fra Sarah Biacchi ed Elisabetta de Vito, e Lady Macbeth Show, unica performance di contaminazione fra prosa, tv ed opera lirica. La molteplicità e l’eclettismo dei linguaggi è la cifra stilistica della compagnia, che ha all’attivo oltre 7 regioni visitate e circa 40 collaboratori. Sarah Biacchi è amministratore e direttore artistico.

Teatro Libero

Via Savona, 10 – Milano

BIGLIETTERIA

PREZZI BIGLIETTI

Intero € 21,00 Ridotto under26 e over60 € 15,00 Prevendita € 1,50 – Allievi Teatri Possibili con TPCard € 10,00 (prime rappresentazioni € 3,00) Studenti universitari € 10,00

ORARIO SPETTACOLI Da lunedì a sabato ore 21.00 – Domenica ore 16.00

ORARI BIGLIETTERIA Da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00 – Nei giorni di spettacolo: Da lunedì a venerdì fino alle 21.30 – Sabato dalle 19.00 alle 21.30 – Domenica dalle 14.00 alle 16.30

CONTATTI 02 8323126 biglietteria@teatrolibero.it

ACQUISTI ONLINE www.teatrolibero.it

Teatro Sala Uno: “Sorelle” di Davide Strava

20-21-22 Novembre 2015

Sarah Biacchi e Viola GraziosiRoma, 16 novembre – Sarà in scena al Teatro Sala Uno dal 20 al 22 novembre lo spettacolo SORELLE, scritto e diretto da Davide Strava. Protagoniste Sarah Biacchi e Viola GraziosiLe corse dell’infanzia – senza apparente destinazione – finiscono fra le braccia adulte dell’esperienza, che creano un groviglio di  tappe, percorsi e traguardi. La giovinezza è famiglia, ma non sempre il sangue fa da scudo, come ci insegnano O’ Neill e Anouilh. Antigone “è disposta a morire pur di vivere”. Elettra chiede: “Allora sono nata dal tuo disgusto?”.La ribelle e la vendicatrice giocano come da fanciulle; queste nuove sorelle tornano a sfidarsi, a truccarsi, a rincorrersi e a mentirsi. Attraversano il mito, riportano a galla traumi antichi, sentimenti eterni: l’amore, la paura, il desiderio e la vergogna dello stesso. Solo insieme possono liberarsene, ma insieme non è per sempre. “I matti sono nuvole, li puoi interpretare, non li puoi afferrare. Giocano con la tragedia e, in quella finzione, diventano più veri del vero” (Davide Strava).

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com