Le Colture brinda al vernissage di ‘Sguardi Erosi’ di Daniele Fraccaro

Venerdì 27 Novembre 2015 – h 19.00 – M1ka – Rivale Castelvecchio 7 – Treviso 

Antonello erosoValdobbiadene, 23 Novembre 2015- ‘Sguardi Erosi’ è il titolo della nuova personale dell’artista trevigiano Daniele Fraccaro, in arte Dan Frak che inaugura il 27 novembre alle 19.00 negli spazi di M1KA l’innovativo negozio multitasking in Rivale Castelvecchio nel cuore del centro storico di Treviso. Al vernissage, dalle 19.00 alle 23.00, il pubblico potrà degustare e brindare all’artista con calici di Valdobbiadene Prosecco DOCG extra dry ‘Pianer’ offerto per l’occasione dall’Azienda Agricola Le Colture, operosa realtà della denominazione sempre molto vicina al mondo dell’arte e lieta di collaborare all’operato di giovani talenti che con la creatività e lo studio di ricerca provano ad esprimere il proprio messaggio. La mostra presenta una galleria di volti su tavole lignee ispirati ai lavori dei grandi artisti del Rinascimento fino al Neoclassicismo. Gli sguardi che emergono dal legno consunto, invece di nascondere quasi ostentano la propria usura reclamando un nuovo potere di seduzione ed esprimendosi attraverso la stessa usura fisica del legno: consumato dal mare, dalla sabbia, dal sole e dalla pioggia, eroso dal lavoro dell’uomo, irregolare nel perimetro e nella superficie. Ai nostri occhi si mostra un’immagine frammentaria, in procinto di essere inghiottita dal tempo. Il dialogo tra lo sguardo dell’opera e quello dello spettatore innesca un’altalena tra ciò che sfugge e ciò che, ostinatamente, vuole rimanere. Dan Frak è docente presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Originario di Resana (Treviso), studia grafica e stampa all’Istituto Statale d’Arte di Venezia; prosegue la formazione al Dams e all’Accademia di Belle Arti di Bologna, specializzandosi in Pedagogia e Didattica dell’Arte.

Le Colture Azienda Agricola

Situata a Santo Stefano di Valdobbiadene, nel cuore delle colline del Prosecco, Le Colture é insieme un’azienda agricola ed una cantina che dal 1500 opera alla guida della stessa famiglia. I fratelli Cesare e Renato Ruggeri nel 1983 avviano l’attività spumantistica e Cesare è oggi il depositario di uno straordinario patrimonio di  esperienza, costituito da piccoli e grandi segreti produttivi, dalla conoscenza del territorio e delle sue uve alla sensibilità innata per la salute della vigna e degli umori della cantina. Da qualche anno i tre figli di Cesare, Silvia, Alberto e Veronica sono impegnati a pieno ritmo nell’attività in cantina, dove hanno portato una ventata di entusiasmo e il necessario respiro innovativo tipico delle giovani generazioni, senza però dimenticare l’amore per la propria terra ed il profondo rispetto per le tradizioni. Le Colture opera come Azienda Agricola sia in paesi dell’ Unione Europea. sia in paesi extra Unione. Oggi il 60% delle vendite è concentrato nel mercato italiano, mentre il restante 40% all’estero dove al primo posto c’é il mercato americano, seguito da Inghilterra, Germania e Svizzera.

M1KA

Aperto la scorsa primavera, M1KA è uno spazio creativo e multifunzionale distribuito su 300 mq ristrutturati e destinato a cambiare le abitudini di acquisto e di vita di trevigiani e turisti, ideato e creato da Cristiano Pasqual, che si è lanciato in questa avventura imprenditoriale dopo aver maturato una lunga esperienza nel retail e nel fashion. Un’idea decisamente innovativa di negozio multitasking che va oltre la pura vendita di prodotti offrendo opportunità culturali e conviviali. Grazie all’allestimento di vari corner infatti, si può leggere un libro comodamente seduti sui divani, ammirare una mostra, sorseggiare una birra leggera, farsi coccolare al barber shop, imparare a fare la ceramica, a scattare le foto, ascoltare musica, ma anche rilassarsi lasciando i bambini al kinder space. Unicità anche nello stile frutto di una ricerca accurata tra case produttrici, per un mix originale e divertente che cerca di non distinguere tra maschile e femminile, ma di unire generazioni e classi sociali, proponendo originalità e personalizzazioni, incluso il riciclo del proprio usato.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]