Olimpiadi di gusto e benessere: i big della cucina e della pasticceria si diplomano in culinary nutrition

[AdSense-A]

 

24 agosto 2016, Peschiera Borromeo (MI), h 10: presentazione delle tesi della 26^ Edizione del Master in Culinary Nutrition presso la sede dell’Accademia Pellegrini in Via 25 Aprile 60

Senza-titolo-22

È proprio vero che i dolci fanno male alla salute? FINO A IERI. Sempre più persone ormai prestano attenzione a ciò che portano in tavola ed i dolci vengono quasi sempre considerati come un peccato di gola da concedersi solo ogni tanto: un peccato che appaga il gusto, ma che allo stesso tempo ci fa sentire in colpa perché temiamo che non faccia bene alla nostra salute e che ci faccia ingrassare. Ma perché i dolci fanno male? Solitamente i dolci fanno male perché sono un concentrato di zuccheri, calorie e grassi, ma la grande notizia è che con la Culinary Nutrition è possibile riformulare le ricette dei dolci più golosi e calorici in modo che risultino un concentrato di antiossidanti e sostanze benefiche con le calorie di uno o due frutti. Con i prodotti della Linea Benessere Firmato, è nata la pasticceria che non è solo bella e buona, ma fa anche bene. Benessere Firmato è l’esclusiva linea di prodotti artigianali ideati e realizzati da maestri pasticceri che, dopo essersi diplomati in Culinary Nutrition presso Art joins Nutrition Academy, hanno saputo aggiungere alle loro creazioni un ingrediente in più: il benessere antiaging. Si tratta di prodotti innovativi che possono essere consumati anche tutti i giorni in quanto sono stati realizzati seguendo le rigide regole previste dal disciplinare del marchio “Gusto & Benessere – Art joins Nutrition”: l’unico marchio di sicurezza nutrizionale che garantisce un contenuto calorico e nutrizionale in linea con le raccomandazioni nazionali ed internazionali, l’utilizzo di ingredienti di qualità e l’impiego di metodi di cottura e tecnologie alimentari che aumentano la biodisponibilità di vitamine e antiossidanti. Il 24 agosto 2016 si concluderà la 26^ edizione del Master in Culinary Nutrition, un’edizione speciale che ha visto la partecipazione di big della cucina e della pasticceria, tra cui il Maestro Pasticcere Campione del Mondo Davide Comaschi e lo Chef Stellato Fabio Ciervo dell’Hotel Eden di Roma. Nel corso della giornata, i partecipanti discuteranno le tesi per ottenere il Diploma in Culinary Nutrition. Il Maestro Pasticcere Davide Comaschi presenterà gli studi e le ricerche svolte durante questo intenso periodo di formazione che gli hanno permesso di ideare nuovi prodotti che entreranno a far parte della linea Benessere Firmato, aggiungendosi alle creazioni di altri grandi nomi della pasticceria, come Stefano Laghi: il Maestro dei Maestri. Grazie al Master in Culinary Nutrition, grandi pasticceri hanno quindi potuto iniziare a riscrivere la storia della pasticceria italiana, che fino a ieri era solo bella e buona, ma che da oggi fa anche bene. Quali devono essere, quindi, le caratteristiche che un dolce deve avere per rispettare i requisiti del disciplinare ed entrare nella linea Benessere Firmato? Ogni prodotto viene realizzato seguendo la regola del More & Less: più fibra, vitamine, minerali e antiossidanti, meno kcal, zuccheri e grassi. Nello specifico, oggi dolce non deve superare la quantità di zuccheri presenti in una mela e deve la sua stessa quantità di fibra, il tutto mantenendo intatto il gusto e la bontà dei prodotti tipici della pasticceria italiana. Cornice dell’evento sarà l’Accademia Pellegrini, società leader nella ristorazione aziendale che già propone menù certificati “Gusto & Benessere – Art joins Nutrition” in 150 aziende. Una su tutte la società Edison di Milano, dove è stata da poco inaugurata una nuova Caffetteria Aziendale in cui vengono serviti esclusivamente prodotti della Linea Benessere Firmato, certificati con il marchio di sicurezza nutrizionale.

Il Master delle Stelle

Il 20 Giugno 2016 a Parma parte la nuova edizione del Master in CULINARY NUTRITION presso l’ART JOINS NUTRITION ACADEMY della Dott.ssa Chiara Manzi. Chef Stellati e Maestri Pasticceri per primi scelgono il Master, per conoscere la Cucina del Futuro: bella, buona e che fa bene.

unnamedRoma, 4 Maggio – L’Art joins Nutrition Academy della Dott.ssa Chiara Manzi, unica Accademia europea di Culinary Nutrition, ospiterà nella sua sede di PARMA a partire dal 20 GIUGNO 2016 una nuova edizione del MASTER in CULINARY NUTRITION, il corso che insegna ai professionisti del Food e della Salute ad applicare la scienza della nutrizione in cucina e in pasticceria ai piatti più golosi della tradizione italiana. E dal 18 Aprile una classe di “top player” ha già iniziato un’edizione “extra” del MASTER per apprendere l’innovativa disciplina della Culinary Nutrition. Quello in corso è il “Master delle Stelle” perché vede la partecipazione straordinaria del Campione del Mondo al World Chocolate Masters 2013, Davide Comaschi; di Fabio Ciervo, Executive Chef del leggendario ristorante panoramico “La Terrazza dell’Eden” di Roma, che nel 2012 ha conquistato l’ambita stella Michelin;  di Riccardo Patalani, membro della rinomata Accademia Maestri Pasticceri Italiani e dell’Executive e Personal Chef Rudy Speranzoni, che fu l’allievo più giovane della prima scuola di pizza al mondo (l’Accademia dei Pizzaioli, nata nel 1988 a Santa Margherita di Caorle) e oggi è testimonial del progetto sulla frittura a basse temperature. Una rosa di professionisti eccellenti che hanno scelto di tornare sui banchi di scuola, con quell’umiltà e quella voglia di migliorarsi sempre che contraddistinguono i grandi talenti. Anche perché la “scuola” in questione è diversa da tutte le altre: l’unica Accademia in Europa che insegna agli artisti del gusto come rendere le loro creazioni veri elisir di benessere e lunga vita. «È una fortuna avere uno staff che ti spiega in modo semplificato una realtà e una conoscenza che prima erano riservate a una classe di laureati» sostiene Speranzoni, che esprime anche un desiderio: «Vorrei poter “fermare” la cucina,  o meglio far riflettere i cuochi sulle azioni che compiono ogni giorno». Il Maestro Pasticcere Patalani afferma: «Qui è stato tutto una novità. La cosa più bella è tornare a provare nuovi stimoli dopo aver fatto per anni corsi inutili»; per lui, la priorità è unire il Bello al Buono, con creatività, genuinità e con una grande attenzione alle materie prime. Il Campione del Mondo Comaschi apprezza del Master «l’approccio tra qualità di vita e gioia di vivere bene, senza tralasciare la qualità del prodotto» e sottolinea anche: «La mia idea è quella di trasmettere innovazione non tralasciando la tradizione. Voglio trasmettere gioia e dare emozioni al cliente». Lo Chef Stellato Ciervo è felice di aver ricevuto, al Master, risposte concrete su dubbi che aveva: «Gusto, arte e salute sono i tre aspetti fondamentali della mia cucina, e nell’immediato futuro desidero trasmettere al cliente la mia filosofia di benessere e consolidare la mia conoscenza sulla scienza e nutrizione degli alimenti». Sotto la guida della Dottoressa Chiara Manzi, fondatrice dell’Art joins Nutrition Academynonché massima esperta europea di Culinary Nutrition, inizia dunque un percorso unico ed entusiasmante per questa classe di stelle, che è pronta a scrivere una nuova pagina nella storia della cucina: l’evoluzione che arricchisce di benessere antiaging la tradizione. Questa è Cucina Evolution! Il Master in Culinary Nutrition è parte integrante del progetto la “Cucina del Benessere” promosso dall’Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina (ASSIC), che ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Salute. Il Master si svolge inoltre in partnership con l’Università di Parma (Master Comet), e con la stessa Università porta avanti progetti di ricerca e gode della collaborazione di alcuni dei suoi docenti.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com